Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 25 settembre 2022

NOTIZIE IN BREVE

Dal 30 settembre richieste di autorizzazione a fruire del tax credit digitalizzazione agenzie viaggio

/ REDAZIONE

Giovedì, 22 settembre 2022

x
STAMPA

Con l’Avviso pubblico n. 12031 di ieri, il Ministero del Turismo ha fissato i termini per la presentazione delle richieste di autorizzazione alla fruizione del credito d’imposta pari al 50% dei costi sostenuti per la digitalizzazione delle agenzie di viaggio e dei tour operator, disciplinato dall’art. 4 del DL 152/2021 convertito e dal DM 29 dicembre 2021.
I soggetti beneficiari possono presentare la richiesta di autorizzazione contenuta nell’Allegato n. 1 all’Avviso, esclusivamente tramite posta elettronica certificata, dalle ore 12:00 del 30 settembre 2022 alle ore 17:00 del 30 settembre 2025, inviando tutta la documentazione all’indirizzo PEC segreteriainnovazione@postacert.invitalia.it.

I beneficiari devono, oltre a quanto già previsto dall’art. 3 comma 3 dell’Avviso del 18 febbraio 2022, allegare la seguente ulteriore documentazione: titoli debitamente registrati in forza dei quali la sede operativa interessata dall’intervento è nella piena disponibilità dell’impresa.
La relazione finale di cui all’art. 3 comma 8 lett. e) settimo punto dell’Avviso del 18 febbraio 2022 va redatta secondo lo schema di cui all’Allegato n. 2.

Si ricorda che l’Avviso pubblico del 14 settembre 2022 n. 11677 ha definito le modalità applicative ai fini del nuovo accesso alla piattaforma on line per il credito d’imposta.
Tale Avviso è stato rilasciato per consentire la presentazione di ulteriori domande per accedere all’agevolazione, considerando che la procedura espletata a seguito della pubblicazione dell’avviso 18 febbraio 2022 n. 2613 non ha consentito di erogare tutte le risorse a disposizione (si veda “Riapre il tax credit digitalizzazione agenzie viaggio e tour operator” del 16 settembre).

TORNA SU