ACCEDI
Martedì, 27 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Per gli adeguamenti statutari degli enti sportivi proroga al 30 giugno 2024

Più tempo anche per le comunicazioni dei direttori di gara al centro per l’impiego

/ Alberto GIRINELLI e Luca MAMONE

Sabato, 2 dicembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Per effetto di un emendamento al Ddl. di conversione del DL 145/2023, approvato il 30 novembre 2023 dalla Commissione Bilancio del Senato, il termine ultimo per l’adeguamento degli statuti degli enti sportivi alle novità introdotte dalla riforma dello sport slitta dal 31 dicembre 2023 al 30 giugno 2024; viene prorogato al 30 giugno 2024 anche il termine entro cui le citate modifiche statutarie sono esenti dall’imposta di registro.

L’adeguamento degli statuti alla riforma dello sport interessa la gran parte delle associazioni e società sportive costituite prima dell’entrata in vigore del DLgs. 36/2021.
A differenza di quanto previsto per gli enti del Terzo settore, non sono previste modalità o maggioranze semplificate ai fini dell’approvazione delle delibere assembleari

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU