ACCEDI
Venerdì, 19 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Alfio CISSELLO

Avvocato

AMBITI DI RICERCA /
Accertamento, riscossione, contenzioso

FISCO 21 maggio 2024

Ravvedimento speciale alla prova dei versamenti rateali

Entro il prossimo 31 maggio i contribuenti devono perfezionare il ravvedimento operoso speciale, rimuovendo la violazione e, a seconda dei casi, pagando la prima rata (per le violazioni commesse nel 2022) o le prime 5 rate (per le violazioni commesse...

FISCO 20 maggio 2024

Autotutela rischiosa per censurare l’annullamento della comunicazione di opzione

In questi giorni vari contribuenti si stanno interrogando sulla strategia da seguire per censurare il provvedimento con cui l’Agenzia delle Entrate comunica l’annullamento (post sospensione temporanea) della comunicazione di opzione di sconto o ...

FISCO 18 maggio 2024

Conti non indicati nel quadro RW con presunzione solo dopo lo scambio di informazioni

La mancata indicazione di possedimenti esteri nel quadro RW comporta diverse conseguenze negative per i contribuenti, laddove lo Stato estero interessato sia un Paradiso fiscale. Precisamente:
- le sanzioni relative all’inosservanza degli obblighi ...

FISCO 16 maggio 2024

Recupero del superbonus 110% fuori dal contraddittorio preventivo

Il DLgs. 30 dicembre 2023 n. 219, in attuazione della delega fiscale (L. 111/2023) e recependo il monito della Consulta (Corte Cost. 21 marzo 2023 n. 47) ha inserito l’art. 6-bis nella L. 212/2000, prevedendo un obbligo di contraddittorio preventivo...

FISCO 16 maggio 2024

Riammissione al ravvedimento speciale con platea ampia

Ieri è stata pubblicata la circolare n. 11 dell’Agenzia delle Entrate, che fornisce alcuni chiarimenti in tema di ravvedimento operoso speciale ex L. 197/2022 specie con riguardo all’ambito applicativo dell’estensione prevista dal DL 29 marzo 2024 n...

FISCO 15 maggio 2024

Adesione ai PVC a tutti gli effetti operativa

Mediante una direttiva interna l’Agenzia delle Entrate ha dettato le linee guida inerenti alla neointrodotta adesione ai verbali di constatazione, disciplinata dall’art. 5-quater del DLgs. 218/97 introdotto dal DLgs. 13/2024. Per i verbali emessi ...

FISCO 13 maggio 2024

L’omesso ricorso alle Entrate apre la via all’integrazione del contraddittorio

Per i ricorsi notificati dal 5 gennaio 2024 è in vigore il nuovo art. 14 comma 6-bis del DLgs. 546/92, secondo cui “In caso di vizi della notificazione eccepiti nei riguardi di un atto presupposto emesso da un soggetto diverso da quello che ha emesso...

FISCO 11 maggio 2024

Omessa procura regolarizzabile anche prima della riforma Cartabia

Ogni irregolarità inerente alla procura alle liti, inclusa la sua radicale mancanza, non conduce mai all’inammissibilità del ricorso, ciò sia prima sia dopo la c.d. riforma Cartabia (DLgs. 149/2022). Questo è l’importante principio enunciato nella ...

FISCO 9 maggio 2024

Competenza unica dell’Ufficio con litisconsorzio necessario per le società di persone

A partire dagli atti emessi dallo scorso 30 aprile, è in vigore l’art. 31 del DPR 600/73 così come modificato dal DLgs. 13/2024. Per l’effetto, in tema di redditi prodotti in forma associata la Direzione provinciale determinata con riferimento alla ...

FISCO 8 maggio 2024

Annullamento della comunicazione di opzione impugnabile in Corte tributaria

Il provvedimento con cui l’Agenzia delle Entrate comunica l’annullamento (post sospensione temporanea) della comunicazione di opzione di sconto o cessione ex art. 121 del DL 34/2020, presentata dal beneficiario del superbonus di cui all’art. 119 del ...

< 1 2 3 4 ... 309 >

TORNA SU