X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 28 settembre 2020 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Duilio LIBURDI

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 3 aprile 2020

IVAFE sempre più gravosa per i patrimoni esteri

Nel panorama della tassazione delle attività detenute all’estero dai contribuenti residenti in Italia, in primo luogo persone fisiche, l’IVAFE rappresenta un onere significativo che incide sui patrimoni esteri rappresentati da conti correnti e ...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 14 febbraio 2020

Esame analitico per i dati finanziari alla base delle rettifiche

La modalità di accertamento che si fonda sull’uso dei dati di natura finanziaria, regolata, in primis, dall’art. 32 del DPR 600/73, si basa sull’afflusso al Fisco dei dati trasmessi dagli operatori di settore. Infatti, in base alle disposizioni ...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 12 luglio 2019

Fondo patrimoniale privo di soggettività fiscale

Negli ultimi anni non è infrequente assistere, con l’obiettivo di tutela del patrimonio familiare, a ipotesi di inclusione dei beni personali dei coniugi in un fondo patrimoniale, istituto giuridico che, è bene precisarlo sin da subito, non assume ...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 31 maggio 2019

Pronti contro termine con variabile fiscale

Nell’ambito delle fattispecie che generano flussi di natura finanziaria ovvero in relazione a operazioni riconducibili a detta ipotesi, il contratto di pronti contro termine riveste profili di rilevante interesse.  Da un punto di vista giuridico, ...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 5 aprile 2019

Rendite vitalizie con regimi fiscali differenti

Nell’ambito della disciplina dei redditi di capitale, delineata dall’art. 44 del TUIR, sono ricomprese alcune fattispecie correlate a contratti ovvero ad ipotesi nelle quali il principio è costituito dalla volontà di garantire un rendimento a titolo ...

FISCO 15 dicembre 2014

Ravvedimento e voluntary disclosure procedure compatibili

Un tema su cui alcuni professionisti si stanno interrogando riguarda la possibile compatibilità tra voluntary disclosure e ravvedimento operoso. Ricordiamo che, in base alla voluntary (per la cui legge si attende la pubblicazione in Gazzetta ...

FISCO 15 novembre 2014

La notifica della cartella a un coobbligato solidale interrompe la prescrizione

Il debito di una società di persone estinta si trasferisce automaticamente al socio che è, in questo contesto, illimitatamente responsabile. Inoltre, la notifica di un atto quale la cartella esattoriale al soggetto che è coobbligato solidale ha ...

FISCO 21 ottobre 2014

«Nuovo» ravvedimento operoso alla prova della decorrenza

Abbiamo già illustrato quali sono gli aspetti fondamentali della riforma degli istituti deflativi del contenzioso (si vedano “Nella legge di stabilità ravvedimento operoso sine die” del 14 ottobre 2014 e “Istituti deflativi del contenzioso «...

FISCO 20 ottobre 2014

Istituti deflativi del contenzioso «semplificati»

Scelte dei contribuenti al restyling quando la legge di stabilità sarà entrata in vigore: nell’ambito degli istituti deflativi del contenzioso sopravvivono, di fatto, unicamente l’accertamento con adesione, l’acquiescenza “ordinaria” e la definizione...

FISCO 8 agosto 2013

Spese medie ISTAT «meno pericolose» dopo la circolare dell’Agenzia

Nel nuovo redditometro la spesa media per beni e servizi di uso corrente, calcolata mediante gli indicatori ISTAT, ricopre un ruolo soltanto marginale. Il peso della stessa, infatti, sembra incidere sull’imponibile accertabile unicamente quando, a ...

1 2 3 ... 6 >

TORNA SU