ACCEDI
Martedì, 25 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL PUNTO / IAS

Aggregazioni aziendali sotto controllo comune a disciplina invariata

Lo IASB ha deciso di abbandonare il progetto per lo sviluppo di specifici requisiti di contabilizzazione

/ Luca MALFATTI e Giovanni OSSOLA

Lunedì, 13 maggio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il 17 aprile 2024 l’International Accounting Standards Board ha pubblicato una sintesi del progetto (project summary) denominato “Business Combinations under Common Control” e riguardante le aggregazioni aziendali sotto controllo comune.

Il principio contabile internazionale IFRS 3 (Aggregazioni aziendali) stabilisce le regole contabili e i requisiti di reporting da applicare nei casi di aggregazioni aziendali, senza, tuttavia, specificare come contabilizzare le operazioni che comportano aggregazioni aziendali o trasferimenti di attività tra entità sotto controllo comune, come nel caso di entità appartenenti allo stesso gruppo.

Il tema è trattato nei paragrafi da B1 a B4.
In particolare, il paragrafo B1 precisa che l’IFRS 3 non si applica ad aggregazioni aziendali di entità ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU