ACCEDI
Venerdì, 12 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Esonero totale per under 35 con importo massimo più elevato per il Sud

L’assunzione deve essere a tempo indeterminato o riguardare la trasformazione di un rapporto a termine in uno a tempo indeterminato

/ Daniele SILVESTRO

Lunedì, 13 maggio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il DL “Coesione” interviene incentivando l’occupazione giovanile stabile con l’introduzione di un nuovo incentivo temporaneo per l’assunzione di under 35 (c.d. bonus giovani).

In particolare, l’art. 22 del DL 60/2024 riconosce ai datori di lavoro privati un esonero dal versamento del 100% dei complessivi contributi previdenziali a loro carico (con esclusione dei premi e contributi dovuti all’INAIL), per un massimo di 24 mesi, in caso di assunzione con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato di soggetti che:
- non hanno compiuto il 35° anno di età;
- non sono stati mai occupati a tempo indeterminato.

I suddetti requisiti devono essere posseduti dal lavoratore alla data dell’assunzione incentivata.
Sui requisiti, il comma 4 permette la

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU