ACCEDI
Domenica, 16 giugno 2024

FISCO

Redditometro, la parziale risposta al questionario non «sterilizza» i documenti

I documenti non esibiti potranno essere utilizzati nella successiva fase di adesione

/ Alfio CISSELLO

Giovedì, 23 gennaio 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

In una risposta fornita nel corso del Videoforum 2014, organizzato da Italia Oggi, l’Agenzia delle Entrate ha affermato che, qualora, in sede di risposta al questionario, il contribuente non fornisca tutti i documenti utili a giustificare le spese sostenute, egli, nella successiva fase del contraddittorio finalizzato all’accertamento con adesione, potrà produrre ulteriori documenti senza subire alcuna preclusione procedimentale.

Sembra quindi confermata la tesi già sostenuta su Eutekne.info (si veda “Nei controlli da «redditometro» attenzione alle risposte ai questionari” del 6 settembre 2013).
Anche se, nella risposta al Videoforum, non è espressamente sostenuto, si dovrebbe poter affermare che i documenti non prodotti potranno tranquillamente essere esibiti in sede contenziosa ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU