X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 21 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Anche il CNDCEC firma il protocollo sui debiti della P.A.

I commercialisti si impegnano ad assistere i clienti nell’utilizzo della piattaforma elettronica per la certificazione dei crediti

/ Savino GALLO

Martedì, 22 luglio 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

C’è anche il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili tra i firmatari del protocollo d’intesa relativo al pagamento dei debiti della Pubblica Amministrazione.
L’accordo, siglato ieri al MEF con anche amministrazioni locali, banche e rappresentanti delle imprese, è finalizzato ad accelerare i tempi di liquidazione dei debiti ed impegna tutte le parti contraenti ad una serie di attività volte a “sfruttare appieno” le novità introdotte dal DL 24 aprile 2014 n. 66 (conv. L. 23 giugno 2014 n. 89).

Con tale provvedimento, oltre a stanziare ulteriori 9,3 miliardi per il pagamento dei debiti, il Governo ha rivisto e potenziato lo strumento della cessione del credito certificato, assistito da garanzia dello Stato e maturato da amministrazioni diverse ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU