Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 6 febbraio 2023 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Remissione in bonis entro il 30 novembre per l’opzione dei bonus edilizi

Può ancora essere ritrasmessa la comunicazione di opzione relativa alle spese sostenute nel 2021

/ Arianna ZENI

Sabato, 26 novembre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il 30 novembre 2022 scade il termine entro cui è possibile trasmettere la comunicazione di opzione per la cessione del credito relativo alla detrazione spettante o per lo sconto sul corrispettivo, di cui all’art. 121 del DL 34/2020, con riguardo alle spese sostenute nel 2021 per interventi “edilizi” (oltre che per le opzioni di cessione delle rate residue relative a spese sostenute nel 2020).

Con la circ. 6 ottobre 2022 n. 33, infatti, l’Agenzia delle Entrate ha confermato espressamente che, anche con riguardo all’adempimento della presentazione della comunicazione di opzione ex art. 121 del DL 34/2020, può trovare applicazione il meccanismo della “remissione in bonis”, in forza del generale principio sancito dall’art. 2 comma 1 del DL 16/2012,

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU