ACCEDI
Mercoledì, 28 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Anche per il superbonus al 70% fattura di acconto senza sconto e saldo con sconto

Possibile fatturare il saldo con lo sconto anche per la parte di corrispettivo già fatturata in acconto, a patto che risulti verificata una serie di condizioni

/ Enrico ZANETTI e Arianna ZENI

Sabato, 10 febbraio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Per tutti quegli interventi agevolati con il superbonus di cui all’art. 119 del DL 34/2020, che, potendo essere ricondotti a una CILA-S presentata ante 17 febbraio 2023, possono continuare a veder esercitate, sulle relative spese, le opzioni di sconto o cessione di cui all’art. 121 del DL 34/2020, il decalage del superbonus al 70% rende interessante valutare anche per questo bonus se vi è la possibilità di procedere con l’addebito “senza sconto” del 30% del corrispettivo complessivamente pattuito per l’intervento, a mero titolo di “acconto”, seguito poi dalla fatturazione del saldo con applicazione dello sconto riferito però al corrispettivo intero.

A livello di quadro normativo, questa operatività appare pienamente conforme, purché, trattandosi ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU