ACCEDI
Martedì, 25 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

ECONOMIA & SOCIETÀ

Ruolo interpretativo della Cassazione sulla responsabilità 231 da rafforzare

Un documento di Assonime esamina le criticità della riforma della giustizia e si sofferma anche sui reati connessi alla crisi di impresa

/ Maria Francesca ARTUSI

Giovedì, 21 marzo 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il diritto penale delle imprese assume un ruolo centrale nella attuazione delle riforme sulla giustizia, anche in ottemperanza a quanto richiesto dal PNRR.
Il documento Note e Studi n. 4/2024, pubblicato ieri da Assonime e dedicato a tali riforme, si sofferma tra l’altro sul tema della responsabilità penale delle persone giuridiche e sui reati connessi alla crisi di impresa.

Nel documento si evidenzia come la responsabilità delle società e degli enti rappresenti un’area del diritto penale dell’economia dove è fondamentale la stabilità delle decisioni giurisprudenziali e la rapidità dei tempi processuali. Alcuni casi recenti hanno posto in luce i ritardi del processo penale a carico delle imprese, con grave pregiudizio dei diritti e della reputazione dei soggetti coinvolti.

Si ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU