ACCEDI
Mercoledì, 17 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

In Gazzetta Ufficiale il decreto che blocca sconto e cessione dei bonus edilizi

Si salva in extremis buona parte delle spese agevolate con il superbonus per interventi su immobili danneggiati da eventi sismici

/ Enrico ZANETTI e Arianna ZENI

Sabato, 30 marzo 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Stretta delle opzioni di sconto e cessione confermata per le spese sostenute da IACP, cooperative edilizie e Terzo settore e anche per le spese agevolate con bonus barriere architettoniche 75%, mentre si salvano in extremis buona parte delle spese agevolate con il superbonus per interventi su immobili danneggiati da eventi sismici ed escono definitivamente dalla scena delle opzioni le spese relative a interventi che avevano evitato il “blocco” dello scorso 17 febbraio 2023 solo per questioni di disciplina transitoria (in quanto prima di tale data vi era già una CILAS o altro titolo edilizio già presentato) se, alla data di entrata in vigore del nuovo decreto, “non è stata sostenuta alcuna spesa, documentata da fattura, per lavori già effettuati” (art. 1 comma 5).

Questo ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU