X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 25 giugno 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Rimborso IVA controverso per l’acquisizione di beni in leasing

L’impostazione dell’Agenzia evidenzia un disallineamento della prassi rispetto alle indicazioni giurisprudenziali fornite da Corte Ue e Cassazione

/ Nicola SEMERARO

Lunedì, 15 aprile 2019

A partire dal 1° febbraio 2019 è possibile presentare il modello dichiarativo IVA 2019 per il 2018.
Il predetto modello sarà caratterizzato per l’utilizzo intenso del rigo VF70, in relazione ai soggetti passivi che aderiscono al regime “forfetario” dal 2019 tenuti, dunque, alla rettifica della detrazione IVA, ai sensi dell’art. 19-bis2 comma 3 del DPR 633/72.
Inoltre, a mente degli artt. 19 e 25 del DPR 633/72 e della circ. Agenzia delle Entrate n. 1/2018, potrà essere recuperata in dichiarazione annuale l’imposta relativa alle fatture ricevute nel 2018, ma non confluite nelle liquidazioni periodiche di tale annualità. I documenti dovranno essere registrati in un apposito sezionale del registro IVA acquisti riferito alle fatture ricevute nel 2018, al più tardi, entro

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU