X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 15 ottobre 2019 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

In scadenza i contributi minimi per gli iscritti alla Gestione separata INPGI

Entro fine mese chi ha svolto attività giornalistica in forma autonoma deve versare il contributo soggettivo, integrativo e di maternità

/ Daniele SILVESTRO

Lunedì, 16 settembre 2019

Il 30 settembre scade il termine per il pagamento dei contributi minimi relativi all’anno 2019 dei lavoratori iscritti alla Gestione separata INPGI che abbiano svolto attività giornalistica in forma autonoma.
In base a quanto disposto dall’art. 1 del regolamento in vigore dal 30 gennaio 2013, sono obbligati a iscriversi alla Gestione separata INPGI i giornalisti professionisti e i pubblicisti iscritti all’Albo, inclusi i praticanti, che esercitano l’attività giornalistica in forma autonoma, senza vincoli di subordinazione, o in forma di collaborazione coordinata e continuativa. Rientrano nella classificazione i liberi professionisti con partita IVA, nonché coloro che svolgono l’attività sia in maniera occasionale che tramite la cessione dei diritti d’autore.

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU