ACCEDI
Martedì, 27 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Aggiornata la Nomenclatura combinata dal 2024

I nuovi codici sono contenuti in uno specifico Regolamento della Commissione europea

/ Valeria BALDI

Sabato, 2 dicembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il 31 ottobre scorso è stato pubblicato il Regolamento di esecuzione (Ue) 2023/2364 della Commissione europea del 26 settembre 2023, il quale modifica e aggiorna i codici della Nomenclatura combinata, a partire dal 1° gennaio 2024.

Si ricorda che la Nomenclatura combinata (NC) è il sistema a otto cifre elaborato dall’Unione europea, con il Reg. (Cee) 23 luglio 1987 n. 2658, sulla base del Sistema armonizzato (SA):
- i primi sei numeri indicano le voci e le sottovoci del SA;
- il settimo e l’ottavo individuano il codice della NC, con le relative aliquote dei dazi e dell’IVA (in importazione) e le altre misure restrittive (in esportazione).

Sulla base della NC, per ottenere un maggiore dettaglio merceologico, l’Ue ha istituito una tariffa doganale d’uso integrata (TARIC ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU