X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 29 febbraio 2020 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Emanuele LO PRESTI VENTURA

IL PUNTO / FISCALITÀ INTERNAZIONALE 19 febbraio 2020

La giurisprudenza apre sul credito per imposte estere in caso di dichiarazione omessa

La possibilità per i contribuenti residenti in Italia di scomputare dall’IRPEF o dall’IRES la tassazione subita oltreconfine sui redditi conseguiti all’estero si confronta con l’art. 165 del TUIR e con le numerose condizioni ivi previste: tra di esse...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 20 dicembre 2019

Fiscalità del trust non residente in cerca di certezze

La tassazione in Italia dei redditi prodotti da trust non residenti è argomento a dir poco complesso e oggetto da molti anni di un acceso dibattito, reso ancor più intenso da talune affermazioni assai tranchant riportate dalla circolare dell’Agenzia ...

IL PUNTO / FISCALITÀ INTERNAZIONALE 18 dicembre 2019

Imposta estera da riparametrare con imponibilità del reddito solo parziale

Nel caso in cui il reddito prodotto oltreconfine concorra solo parzialmente alla formazione del reddito complessivo del contribuente residente, l’imposta estera da detrarre in Italia deve essere ridotta in misura corrispondente, ai sensi del comma 10...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 8 novembre 2019

La donazione delle partecipazioni conserva gli effetti della rivalutazione

La scelta delle modalità con le quali far pervenire, in ambito tipicamente familiare, le partecipazioni detenute in una società è sensibilmente influenzata dalla variabile fiscale. Sul punto, può essere utile osservare in primo luogo come l’art. 68 ...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 13 settembre 2019

Inespropriabili le quote di società di persone non liberamente trasferibili

La società di persone offre ai propri soci un aspetto protettivo spesso trascurato, non espressamente enunciato dalla legge ma ripetutamente sancito in sede giudiziaria: ci si riferisce al principio per il quale le quote di partecipazione al relativo...

IL PUNTO / FISCALITÀ INTERNAZIONALE 14 agosto 2019

Credito d’imposta per i redditi prodotti oltreconfine da calcolare Paese per Paese

Uno dei problemi tipici della fiscalità internazionale è la c.d. “doppia imposizione giuridica”, ovvero la duplice tassazione subita dai soggetti residenti in un Paese sui redditi prodotti oltreconfine. Questa situazione è il frutto del concorso di ...

IL PUNTO / OPERAZIONI STRAORDINARIE 9 luglio 2019

Test di operatività e calcolo del reddito minimo solo sui costi fiscalmente riconosciuti

La declinazione più consolidata della disciplina sulle società di comodo è quella delle realtà non operative, introdotta e regolamentata dall’art. 30 della L. 23 dicembre 1994 n. 724. Il meccanismo della norma, in particolare, prevede che il ...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 5 luglio 2019

Con fondo patrimoniale e debito del coniuge professionista opponibilità a rischio

In presenza di un fondo patrimoniale, il tentativo di opporre il divieto di cui all’art. 170 c.c. ad azioni di recupero erariale che non paventino profili di responsabilità penale, nel momento in cui l’oggetto del contendere siano i debiti fiscali ...

IL PUNTO / FISCALITÀ INTERNAZIONALE 3 luglio 2019

Calcolo di tassazione effettiva estera e virtuale italiana in cerca di certezze

Il livello di tassazione effettiva dell’impresa o ente estero partecipato è un indice ottenuto rapportando le sue imposte locali all’utile ante imposte, mentre il livello di tassazione “virtuale” nostrana si ottiene, a parità di denominatore, sulla ...

IL PUNTO / OPERAZIONI STRAORDINARIE 11 giugno 2019

Criteri di ripartizione delle posizioni fiscali nella scissa in cerca di uniformità

La scissione vede il destino di talune posizioni fiscali, pur correlate tra loro, regolato in maniera difforme, il che può essere alla base di talune distorsioni. Un tempo, al fine di ripartire il valore fiscalmente riconosciuto delle ...

1 2 3 ... 7 >

TORNA SU