ACCEDI
Venerdì, 19 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Fabrizio BAVA

CONTABILITÀ 12 giugno 2024

Qualificare lo scambio di calciatori come permuta ha impatti rilevanti

Il tema della rappresentazione contabile delle operazioni incrociate o a specchio è diventato di attualità dopo la delibera Consob n. 22482/2022, in cui l’Organismo di Vigilanza ha contestato la policy contabile fino ad allora adottata per tali ...

CONTABILITÀ 1 giugno 2024

Plusvalenze a specchio nel calcio da porre in essere a condizioni di mercato

Le plusvalenze “a specchio”, senza movimento di denaro, sono operazioni in cui la controparte, invece di corrispondere il prezzo, cede a sua volta un proprio giocatore (o più di uno). Se il valore attribuito ai due giocatori è il medesimo non c’è ...

CONTABILITÀ 27 maggio 2024

Diversi fattori incidono sul valore del calciatore e sul prezzo del cartellino

Con l’avvicinarsi della finestra di mercato estivo, i giornali specializzati iniziano a trattare il tema e ipotizzano possibili cessioni e acquisti dei cartellini dei calciatori. La determinazione del valore di un calciatore è molto complessa, sia...

CONTABILITÀ 8 aprile 2024

Eventuale plusvalenza in bilancio solo quando si esercita il riscatto del calciatore

I club di calcio ricorrono spesso alla cessione temporanea del contratto con il calciatore ad altri club. Abbiamo già analizzato, tra le numerose formule contrattuali possibili, il prestito c.d. “secco” e il prestito con obbligo di riscatto (si veda...

CONTABILITÀ 25 marzo 2024

La formula di prestito dei calciatori incide sul trattamento in bilancio

Nei club di serie A è molto diffusa la pratica del prestito dei calciatori ad altri club, ovvero la cessione temporanea del contratto con il calciatore disciplinata dall’art. 103 delle norme organizzative interne della FIGC (NOIF), che può ...

CONTABILITÀ 16 marzo 2024

Formule di cessione con riflessi nel bilancio dei club di calcio

Tra i tifosi di calcio, termini come cessione con diritto di recompra, prestito secco, prestito con facoltà od obbligo di riscatto, contro riscatto, riscatto condizionato, sono ormai noti. Nel definire la formula contrattuale più adatta, i club ...

IMPRESA 15 marzo 2024

Indicatori sulla sostenibilità nella relazione sulla gestione

L’informativa sulla sostenibilità ha acquisito sempre maggior importanza negli ultimi anni ed è estremamente importante nel rapporto con gli stakeholder. Un soggetto particolarmente interessato a tali informazioni è il sistema bancario, che basa le ...

CONTABILITÀ 29 febbraio 2024

Bilanci delle società di calcio con preponderanza dei costi fissi

Una peculiarità rilevante delle società di calcio, per quanto riguarda i costi del Conto economico, è costituita dalla preponderanza dei costi fissi su quelli variabili. Come per qualunque altra impresa, ciò comporta che in caso di contrazione dei ...

FISCO 27 febbraio 2024

Plusvalenze da cessione dei cartellini dei calciatori imponibili ai fini IRAP

La Cassazione, con la sentenza n. 5068 pubblicata ieri, torna sull’ormai nota diatriba dell’assoggettabilità a IRAP delle plusvalenze che i club di calcio ottengono dalla cessione dei giocatori in corso di contratto. La contrapposizione nacque per...

CONTABILITÀ 24 febbraio 2024

Possibili criticità nel primo anno di obbligo di revisione del bilancio

Il 2023, per numerose imprese, sarà il primo bilancio a essere assoggettato a revisione legale. In tali casi, il revisore si troverà a dover giudicare la correttezza sostanziale di un bilancio che non è mai stato assoggettato a revisione. Con le ...

1 2 3 ... 29 >

TORNA SU