Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 30 novembre 2022 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Simonetta LA GRUTTA

Dottore Commercialista

AMBITI DI RICERCA /
IVA

FISCO 8 giugno 2022

Crypto-asset sotto la lente del Comitato IVA

La rapida diffusione dei c.d. “crypto-asset” ne rende assai complessa la qualificazione giuridica, in un contesto normativo, non solo nazionale, il cui rinnovamento non riesce inevitabilmente a procedere di pari passo con l’evoluzione tecnologica di ...

FISCO 6 giugno 2022

Il credito da dichiarazione IVA integrativa confluisce nel quadro VN

La dichiarazione IVA integrativa consente al soggetto passivo di rettificare o integrare una dichiarazione già trasmessa, dopo che è decorso il termine di presentazione previsto per quest’ultima. L’invio dell’integrativa può avvenire, utilizzando ...

FISCO 27 maggio 2022

Realizzazione di un impianto fuori dall’Ue configurabile come esportazione

La risposta a interpello n. 304, pubblicata ieri dall’Agenzia delle Entrate, fornisce importanti indicazioni in merito al trattamento IVA di un’operazione complessa di “EPC” avente ad oggetto impianti da collaudare o realizzare in Paesi extra Ue. ...

FISCO 23 maggio 2022

La dichiarazione integrativa permette di rivedere la destinazione del credito IVA

Lo scorso 2 maggio è scaduto il termine per presentare la dichiarazione IVA relativa al periodo d’imposta 2021. Resta possibile trasmettere un’integrativa non solo per correggere errori od omissioni, ma anche per modificare la scelta espressa in ...

FISCO 20 maggio 2022

Non cedibile il credito IVA da rimborso «diretto» extra Ue

I soggetti passivi extra Ue non possono cedere a terzi il credito IVA chiesto a rimborso in Italia ai sensi dell’art. 38-ter del DPR 633/72. Infatti, l’art. 5 comma 4-ter del DL 70/88 non contiene alcun richiamo ai rimborsi eseguiti nei confronti di ...

FISCO 10 maggio 2022

Rimborso IVA «diretto» anche con rappresentante fiscale di soggetti non residenti

Con la risposta a interpello n. 248 di ieri, l’Agenzia delle Entrate ha ribadito il principio secondo cui la nomina di un rappresentante fiscale in Italia non è ostativa all’istanza di rimborso IVA “diretto” da parte di un soggetto non residente nel ...

FISCO 16 aprile 2022

Opzioni dell’e-commerce nel modello IVA 2022

Tra le novità del modello di dichiarazione IVA 2022 vi è il recepimento della nuova disciplina in vigore dal 1° luglio 2021 in materia di commercio elettronico diretto e indiretto. In particolare, i righi VO10 e VO11, prima riferiti alle vendite in ...

FISCO 7 aprile 2022

Detraibile l’IVA assolta dalla stabile organizzazione passiva

Una stabile organizzazione “passiva”, che non generi operazioni attive rilevanti ai fini IVA nel territorio dello Stato, essendo esclusivamente finalizzata all’acquisizione di beni e servizi in favore della casa madre non residente, può esercitare il...

FISCO 7 aprile 2022

Dal 2025 riforma delle aliquote IVA ridotte

Il sistema comune delle aliquote IVA ridotte sarà aggiornato per tenere conto del mutato contesto storico e sociale, nonché in vista del regime definitivo dell’IVA, basato sul principio dell’assoggettamento a imposta nello Stato di destinazione dei ...

IL CASO DEL GIORNO 23 marzo 2022

Tardiva presentazione dell’INTRA vendite con pochi effetti sulla non imponibilità

Tra i requisiti che legittimano il regime di non imponibilità IVA delle cessioni intracomunitarie di beni, a seguito del recepimento nella normativa nazionale dei c.d. “quick fixes”, l’art. 41 comma 2-ter del DL 331/93 richiede che il cedente abbia ...

< 1 2 3 4 ... 48 >

TORNA SU