ACCEDI
Venerdì, 14 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

IL CASO DEL GIORNO 14 giugno 2024

Per l’abitazione principale IMU i coniugi non devono fare nessuna scelta

Ai fini dell’IMU, sono previste agevolazioni per l’immobile qualificato come “abitazione principale”. In particolare, se si tratta di abitazione principale accatastata in una categoria diversa da A/1, A/8 o A/9, non è dovuta l’IMU per tale unità ...

IL CASO DEL GIORNO 13 giugno 2024

Società sportive dilettantistiche con IRAP variabile

La sentenza della Cassazione n. 29254/2023 offre lo spunto per tornare sulla questione della determinazione della base imponibile IRAP delle società sportive dilettantistiche. Nel caso esaminato dai giudici di legittimità, una società cooperativa ...

IL CASO DEL GIORNO 12 giugno 2024

La condotta extralavorativa può determinare il licenziamento

La commissione di un reato da parte del prestatore di lavoro, anche al di fuori del contesto lavorativo, può minare il rapporto fiduciario che deve necessariamente intercorrere tra le parti, legittimando, in tal modo, il licenziamento per giusta ...

IL CASO DEL GIORNO 11 giugno 2024

Socio accomandante responsabile nei limiti della quota conferita

La responsabilità dei debiti tributari nelle società di persone ha declinazioni differenti a seconda che si tratti di società in nome collettivo o di società in accomandita semplice. I soci di società in nome collettivo sono responsabili per i ...

IL CASO DEL GIORNO 10 giugno 2024

Servizi senza corrispettivo in denaro non sempre gratuiti ai fini IVA

In alcuni casi, le imprese potrebbero avere interesse a fornire prestazioni a titolo gratuito con l’attesa di ottenerne un’utilità per la stessa attività economica. Tali prestazioni gratuite, riconducibili alle finalità proprie dell’impresa, sono ...

IL CASO DEL GIORNO 8 giugno 2024

Accesso alla CIGO anche se l’evento che sospende l’attività è ciclico

La cassa integrazione ordinaria (CIGO) rappresenta uno degli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro maggiormente utilizzati ed è posto a sostegno del reddito dei lavoratori di imprese – per lo più industriali e artigiane – per ...

IL CASO DEL GIORNO 7 giugno 2024

Completo uso di perdita pregressa obbligatorio in caso di detrazioni fiscali

Secondo quanto disposto dall’art. 84 del TUIR, vale la regola generale per la quale l’ammontare delle perdite pregresse deve essere necessariamente computata in diminuzione (ancorché nel limite dell’80%) del reddito nel primo periodo d’imposta utile...

IL CASO DEL GIORNO 6 giugno 2024

Contratto di energia Plus assimilabile al leasing ma con buon senso

Il contratto di servizio energia Plus è un contratto che può essere proposto solo da fornitori con i requisiti previsti dal § 3 dell’Allegato II del DLgs. 115/2008 e che deve possedere le caratteristiche di servizio e di durata contrattuale previste ...

IL CASO DEL GIORNO 5 giugno 2024

Licenziamento per causa di matrimonio nullo a prescindere dall’intento discriminatorio

Ai fini della nullità del licenziamento a causa di matrimonio è del tutto irrilevante l’intento discriminatorio da parte del datore di lavoro, in quanto ciò che effettivamente rileva è che sia stato intimato nel periodo intercorrente dal giorno della...

IL CASO DEL GIORNO 4 giugno 2024

Detrazioni di imposta con rischio doppia imposizione

La stessa pretesa, magari per un difetto di coordinamento tra uffici, può essere richiesta due volte. Ciò è accaduto ad esempio per il recupero dei crediti di imposta (sia con avviso di recupero, sia con liquidazione automatica), per la ...

1 2 3 ... 441 >

TORNA SU