X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 27 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Nelle scissioni responsabilità patrimoniale con perizia di stima

/ Enrico ZANETTI

Lunedì, 12 aprile 2010

x
STAMPA

Un aspetto determinante, su cui è opportuno soffermarsi attentamente ogni qual volta si intenda porre in essere un’operazione di scissione, è quello dei profili di responsabilità patrimoniale che, post scissione, gravano sulle società coinvolte nell’operazione per le passività della scissa ante scissione.
Se infatti il progetto di scissione deve recare l’esatta descrizione degli elementi patrimoniali da assegnare a ciascuna delle società beneficiarie (comma 1 dell’art. 2506 c.c.), le società coinvolte nella scissione rimangono comunque legate da una responsabilità solidale per le passività ante scissione della scissa (ultimo comma dall’art. 2506-quater c.c.).

Questa responsabilità solidale:
- è di mero regresso, nel senso che il creditore deve prioritariamente rivolgersi ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU