X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 26 settembre 2020 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Polizza per il visto di conformità, i chiarimenti della DRE Lombardia

Con un comunicato di ieri, la Direzione regionale delle Entrate ha precisato le modalità con cui i professionisti abilitati devono comunicare il rinnovo

/ REDAZIONE

Mercoledì, 22 dicembre 2010

x
STAMPA

Con un comunicato stampa diramato ieri, la Direzione regionale lombarda dell’Agenzia delle Entrate, a seguito delle numerose richieste di informazioni e precisazioni pervenute, ha chiarito le modalità con cui i professionisti abilitati al visto di conformità ex art. 35 del DLgs. 241/97 devono procedere a comunicare i rinnovi delle relative polizze assicurative.

La DRE della Lombardia chiarisce che, ai fini di mantenere, senza soluzione di continuità, la propria iscrizione nell’elenco informatizzato dei soggetti abilitati al rilascio del visto di conformità, i professionisti periodicamente devono far pervenire alla Direzione Regionale competente il rinnovo della prevista polizza assicurativa o l’attestato di quietanza di pagamento, qualora il premio relativo alla polizza sia

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU