Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 25 settembre 2022

LAVORO & PREVIDENZA

Indicazioni sul flusso UniEmens per le ultime integrazioni salariali

L’INPS riepiloga le novità in materia introdotte dai DL 21/2022 e 4/2022 e dal DM 67/2022

/ REDAZIONE

Giovedì, 11 agosto 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la circolare n. 97 pubblicata ieri, l’INPS illustra le novità introdotte dai DL 21/2022 e 4/2022 convertiti, in materia di ammortizzatori sociali in costanza di lavoro, e fornisce indicazioni sulle modifiche apportate dal DM 67/2022 sui criteri di esame per l’approvazione del trattamento di integrazione salariale ordinario.

Per quanto riguarda il DL 21/2022, l’art. 11 comma 1, integrando l’art. 44 del DLgs. 148/2015, riconosce ai datori di lavoro ricadenti nel campo di applicazione della cassa integrazione guadagni ordinaria, e che non possono più ricorrere ai trattamenti per esaurimento dei limiti di durata nell’utilizzo delle relative prestazioni, un trattamento ordinario di integrazione salariale per un massimo di 26 settimane fruibili fino al 31 dicembre ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU