ACCEDI
Martedì, 28 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Separazione dei ricavi solo per contratti complessi

/ Silvia LATORRACA

Martedì, 30 gennaio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

In base al documento OIC 34, la rilevazione dei ricavi deve essere articolata in una serie di fasi, secondo una metodologia analoga a quella propria dell’IFRS 15.

In primo luogo, occorre determinare il prezzo complessivo del contratto, cioè il corrispettivo contrattualmente previsto per i beni o i servizi trasferiti al cliente.
A tal fine, si devono considerare i termini di pagamento (scadenza oltre i 12 mesi), eventuali corrispettivi variabili (incentivi, premi di risultato, sconti, abbuoni, penalità e resi) ed eventuali importi dovuti al cliente.

Successivamente, occorre analizzare il contratto al fine di identificare le unità elementari di contabilizzazione (c.d. “segmentazione”), cioè le singole prestazioni incluse nel contratto, che devono essere contabilizzate separatamente ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU