X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 19 settembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

IL PUNTO / IAS

Problemi applicativi non trascurabili per l’IFRS 16

Da chiarire il lease term per il calcolo del debito implicito nei contratti di leasing senza termine esplicito ma rinnovabili tacitamente

/ Alessandro SURA

Lunedì, 19 agosto 2019

Non si è ancora concluso il primo esercizio di adozione obbligatoria e già emergono problemi applicativi non trascurabili per l’IFRS 16. L’ESMA ha sollecitato l’Interpretations Committee dello IASB (IFRS IC) chiedendo chiarimenti circa la definizione dell’orizzonte temporale (lease term) da considerare per calcolare il debito implicito ed il corrispondente diritto d’uso nei contratti di leasing che non prevedono un termine esplicito ma sono rinnovabili tacitamente fino all’eventuale disdetta di una delle parti.

È una questione di grande rilevanza (i contratti di questa tipologia sono estremamente frequenti) che si innesta nel tema generale della definizione della passività quando il contratto non si conclude con certezza ad una scadenza prestabilita ma può

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU