X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 26 novembre 2020 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Cessione del credito per gli interventi edilizi «libero»

/ Anita MAURO e Arianna ZENI

Sabato, 24 ottobre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con l’art. 121 del DL 34/2020, è stata attuata una vera e propria “generalizzazione transitoria” della possibilità di fruire delle detrazioni “edilizie” mediante opzione per lo sconto sul corrispettivo o la cessione del credito, aprendo altresì alla generalità dei soggetti terzi (ivi incluse banche e intermediari finanziari) la possibilità di acquisire i crediti di imposta.

Per le spese sostenute negli anni 2020 e 2021, infatti, per tutte le detrazioni elencate nel comma 2 del citato art. 121 è possibile esercitare le opzioni per lo sconto sul corrispettivo o per la cessione del credito di imposta corrispondente alla detrazione spettante (per un approfondimento sulle modalità di esercizio dell’opzione si veda lo Speciale Eutekne.info).

Le detrazioni “edilizie” ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU