X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 14 aprile 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Esenzione IVA sulle operazioni relative a titoli con limiti

Con la risposta n. 130/2021 L’Agenzia fornisce chiarimenti sull’individuazione del regime applicabile

/ Fabio Tullio COALOA e Andrea BONARIA

Mercoledì, 3 marzo 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

La risposta n. 130/2021 dell’Agenzia delle Entrate interviene sulla complessa questione dell’individuazione del regime IVA applicabile alle operazioni concernenti titoli partecipativi, distinguendo in particolare l’ambito delle operazioni imponibili consistenti in obbligazioni di fare, non fare o permettere da quello dei servizi finanziari aventi a oggetto azioni, obbligazioni o altri titoli non rappresentativi di merci e quote sociali, esenti ai sensi dell’art. 10 comma 1 n. 4) del DPR 633/72.

La fattispecie ha avuto a oggetto il trattamento IVA dei compensi percepiti dalla società italiana Alfa, che, sulla base di un contratto di transazione, si era spogliata dello status di “beneficiario in caso di liquidazione” della fondazione Beta, soggetto non passivo

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU