X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 26 agosto 2019 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Antonio NICOTRA

FISCO 18 luglio 2018

Per l’IVA errata, possibile la responsabilità contrattuale

Su Eutekne.info si è accennato al tema della natura della responsabilità del cedente per i danni cagionati al cessionario in seguito all’applicazione errata dell’IVA (si veda “Il cedente deve risarcire i danni al cessionario per l’IVA indebita” del ...

FISCO 17 luglio 2018

Il favor rei per la detrazione dell’IVA errata coinvolge il cedente/prestatore

L’art. 6 comma 6 del DLgs. 471/97, in virtù delle modifiche apportate dalla L. 205/2017, ha determinato un significativo mutamento del quadro tradizionale del rapporto tra rivalsa e detrazione nel caso di erroneo addebito del tributo. La norma ...

FISCO 16 luglio 2018

Il cedente deve risarcire i danni al cessionario per l’IVA indebita

L’art. 6 comma 6 del DLgs. 471/97 post L. 205/2017 ha riconosciuto al cessionario/committente la detrazione dell’IVA addebitata erroneamente dal cedente/prestatore e ha introdotto la sanzione fissa (da 250 a 10.000 euro), in luogo di quella ...

FISCO 14 luglio 2018

Per l’amministratore che opera a titolo gratuito niente ripresa a tassazione

In materia di accertamento delle imposte sui redditi, l’Amministrazione finanziaria non può assoggettare a tassazione il presunto compenso dell’amministratore di società per azioni, deducendone l’esistenza solo sulla base della presunzione di ...

FISCO 13 luglio 2018

Sponsorizzazione lecita se il contribuente ne dimostra l’esistenza

Le sponsorizzazioni sportive si prestano notoriamente alla costituzione di sistemi fraudolenti, nei quali l’evasione fiscale è agevolata dall’emissione e dall’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti o parzialmente inesistenti (...

FISCO 12 luglio 2018

Valido l’accertamento anticipato se c’è accesso ma la verifica è «a tavolino»

Con l’ordinanza n. 18245, depositata ieri, la Corte di Cassazione ritorna sul tema della validità dell’atto impositivo emesso prima della scadenza del termine dilatorio ex art. 12 comma 7 della L. 212/2000, decorrente dalla consegna del processo ...

FISCO 9 luglio 2018

Omessa indicazione del credito nel quadro RU con sanzioni al 30%

Può succedere che il contribuente dimentichi di indicare in dichiarazione un credito d’imposta regolarmente maturato e impiegato in compensazione con altre imposte.  Il problema si complica se si tratta di crediti istituiti dalla legislazione ...

FISCO 18 giugno 2018

Rimborso dell’IVA indebita solo dopo l’accertamento definitivo

L’art. 30-ter del DPR 633/72, introdotto con la L. 167/2017, contempla la nuova procedura della restituzione dell’IVA indebita, stabilendo al comma 1 che il soggetto passivo può presentare la domanda di restituzione dell’imposta non dovuta, a pena di...

FISCO 13 giugno 2018

Diniego della detrazione nelle frodi carosello con prova ardua per il Fisco

Nello schema tipico della frode carosello “europea”, il cedente effettua una cessione intracomunitaria, non imponibile, a un soggetto cartiera, residente in uno Stato membro. La società cartiera (interponente) acquista senza IVA e rivende ...

FISCO 9 giugno 2018

Nessuna sanzione per l’esibizione tardiva dei registri contabili

Con sentenza n. 14933, depositata ieri, la Corte di Cassazione ritorna sul tema della punibilità delle violazioni meramente formali, stabilendo che l’esibizione tardiva delle scritture contabili ai verificatori, sebbene sia astrattamente idonea a ...

< 1 ... 11 12 13 >

TORNA SU