Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 5 febbraio 2023

PAGINA AUTORE

Antonio NICOTRA

Avvocato

AMBITI DI RICERCA /
Procedure concorsuali

FISCO 9 novembre 2018

Raddoppio dei termini non escluso se il legale rappresentante è stato prosciolto

Con la sentenza n. 28616, depositata ieri, 8 novembre 2018, la Corte di Cassazione ritorna sul tema del raddoppio dei termini nell’accertamento tributario, stabilendo che il proscioglimento del legale rappresentante della società accertata non ...

FISCO 8 novembre 2018

Sanzioni per il contribuente in caso di violazione degli obblighi formali

Con la sentenza n. 28359, depositata ieri, la Corte di Cassazione ritorna sul tema delle cause di non punibilità, stabilendo che l’esimente contenuta nell’art. 6 comma 3 del DLgs. 472/97 si applica solo in caso di inadempimento del pagamento del ...

FISCO 1 novembre 2018

Non si tassa il risarcimento da mancata conversione del contratto di lavoro

Con la sentenza n. 27789 depositata ieri, 31 ottobre, la Corte di Cassazione ritorna sul tema della corretta qualificazione, ai fini fiscali, dei proventi conseguiti a titolo di risarcimento del danno cagionato dalla “precarietà” lavorativa. Per la...

FISCO 1 novembre 2018

I rimborsi IVA non possono essere sottoposti a fermo

Con la sentenza n. 27784 depositata ieri, la Cassazione stabilisce che, ai fini della sospensione del rimborso IVA, l’art. 38-bis del DPR 633/72 è norma speciale, idonea ad escludere l’applicazione della disciplina del fermo amministrativo. Non dà ...

FISCO 31 ottobre 2018

Costo fiscale degli asset da concordato connesso all’esborso finanziario dell’assuntore

Ai fini delle imposte dirette, il costo fiscale del complesso delle attività del debitore, c.d. asset, di cui l’assuntore diviene titolare per effetto dell’adempimento degli obblighi del concordato, coincide con l’esborso finanziario effettivamente ...

IMPRESA 30 ottobre 2018

Cassazione incerta sull’insinuazione del credito dell’attestatore

Il credito del professionista, maturato in relazione all’attività di predisposizione della proposta di concordato preventivo, deve essere ammesso al passivo in prededuzione, e non può disconoscersi, ex post, sindacando il risultato delle prestazioni ...

IMPRESA 29 ottobre 2018

Accantonamento tributario non obbligatorio nel concordato

Nel giudizio di omologa del concordato non sussiste un “obbligo di accantonamento” dei crediti contestati, atteso che una previsione in tal senso paralizzerebbe la procedura concorsuale. L’art. 180 comma 6 del RD 267/42, infatti, stabilisce che ...

IMPRESA 23 ottobre 2018

Nessuna revoca del concordato per liti pendenti durante l’omologa

Con la sentenza n. 26646 depositata ieri, la Corte di Cassazione, trattando in tema di atti fraudolenti idonei alla revoca del concordato preventivo, ha disposto che l’esistenza di contenziosi pendenti di cui sia parte la società debitrice, anche se ...

IMPRESA 18 ottobre 2018

Inammissibile il concordato parziale di gruppo

Con sentenza n. 26005 depositata ieri, la Corte di Cassazione stabilisce che la proposta unitaria di concordato, formulata dalle società appartenenti al medesimo gruppo – collegate da vincoli di direzioni e controllo –, che preveda l’attribuzione ai ...

FISCO 17 ottobre 2018

La liquidazione giudiziale prende il posto del fallimento

Il nuovo codice della crisi di impresa e dell’insolvenza (schema di Dlgs. di attuazione della L. 155/2017), rottama il vecchio “fallimento”, che prenderà il nome di “liquidazione giudiziale”. La riforma risponde all’esigenza di garantire alla ...

TORNA SU