ACCEDI
Mercoledì, 19 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Emanuele LO PRESTI VENTURA

IL PUNTO / FISCALITÀ INTERNAZIONALE 29 maggio 2024

Con la riforma occasione persa in tema di split year

Nel nostro Paese il meccanismo che porta a giudicare residente o non residente fiscale un soggetto conosce una peculiare forma di dilatazione temporale. In fase di arrivo in Italia, infatti, l’integrazione di almeno uno degli elementi riportati ...

FISCO 24 maggio 2024

Mancata ricostituzione delle riserve dell’incorporata legittima in fusioni con trasformazione

In caso di trasformazione omogenea regressiva e, quindi, per esemplificare, di trasformazione di una srl in una snc, particolare attenzione va prestata alle riserve di utili accantonate in precedenza dalla società. Secondo l’art. 170 comma 4 del TUIR...

FISCO 11 maggio 2024

Perdite ed eccedenze in itinere delle sole incorporate a rischio nelle fusioni retrodatate

Lo schema di decreto legislativo di revisione dell’IRPEF e dell’IRES, approvato lo scorso 30 aprile, stando alla bozza circolata prevede una modifica all’art. 172 del TUIR circa i soggetti chiamati a operare, in caso di fusioni retrodatate, delle ...

FISCO 19 aprile 2024

Scomparsa dell’holding period rafforzato nei plurimi scambi di partecipazioni

Lo scambio di partecipazioni di controllo regolato dal comma 2 dell’art. 177 del TUIR è accompagnato da qualche anno da una misura, diciamo, “figlia”: il comma 2-bis della norma, in particolare, rende accessibile il regime del realizzo controllato ...

IL PUNTO / FISCALITÀ INTERNAZIONALE 17 aprile 2024

Possibili novità sulla detrazione delle imposte estere in caso di omissioni

Il riconoscimento alle persone residenti in Italia della detrazione dall’IRPEF o dall’IRES della tassazione scontata all’estero sui redditi ivi prodotti soggiace alle diverse condizioni fissate dall’art. 165 del TUIR. Tra di esse, di particolare ...

IL PUNTO / FISCALITÀ INTERNAZIONALE 3 gennaio 2024

Modifiche all’ETR estero con effetti ad ampio raggio

Le modifiche recate dal DLgs. 27 dicembre 2023 n. 209 all’art. 167 comma 4 lett. a) del TUIR, a decorrere, per i soggetti “solari”, dal 2024, riverbereranno i loro effetti, a ben vedere, anche al di fuori della disciplina CFC, motivo ulteriore per il...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 1 dicembre 2023

Spazi assai limitati per la tassazione dei bonifici bancari

Le Sezioni Unite della Cassazione (Cass. SS.UU. n. 18725/2017) hanno affermato da tempo che civilisticamente il bonifico bancario a scopo liberale non configura una donazione indiretta, bensì una donazione diretta nulla per mancanza di forma: questo ...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 17 novembre 2023

Il coacervo deve essere operato a valori normali

L’imposta sulle successioni e quella sulle donazioni conoscono un meccanismo volto a maggiorare la base imponibile del trasferimento gratuito mortis causa o inter vivos più recente di un importo pari, con buona sintesi, al valore attuale delle ...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 3 novembre 2023

Il costo fiscale della partecipazione non è legato al pagamento del prezzo di acquisto

L’individuazione del costo di acquisto di una partecipazione detenuta al di fuori del regime d’impresa o, più comunemente, del suo costo fiscalmente riconosciuto, è affidata dal legislatore all’art. 68 comma 6 del TUIR. La norma, però, nell’...

IL PUNTO / FISCALITÀ INTERNAZIONALE 25 ottobre 2023

Residenza fiscale italiana delle persone fisiche con nuovi possibili parametri

Come per le società, le disposizioni in materia di residenza fiscale delle persone fisiche riportate nel DLgs. in materia di fiscalità internazionale, approvato in via preliminare dal Consiglio dei Ministri il 16 ottobre 2023, sono destinate, ove ...

1 2 3 ... 12 >

TORNA SU