X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 26 agosto 2019 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Emanuele LO PRESTI VENTURA

IL PUNTO / FISCALITÀ INTERNAZIONALE 14 agosto 2019

Credito d’imposta per i redditi prodotti oltreconfine da calcolare Paese per Paese

Uno dei problemi tipici della fiscalità internazionale è la c.d. “doppia imposizione giuridica”, ovvero la duplice tassazione subita dai soggetti residenti in un Paese sui redditi prodotti oltreconfine. Questa situazione è il frutto del concorso di ...

IL PUNTO / OPERAZIONI STRAORDINARIE 9 luglio 2019

Test di operatività e calcolo del reddito minimo solo sui costi fiscalmente riconosciuti

La declinazione più consolidata della disciplina sulle società di comodo è quella delle realtà non operative, introdotta e regolamentata dall’art. 30 della L. 23 dicembre 1994 n. 724. Il meccanismo della norma, in particolare, prevede che il ...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 5 luglio 2019

Con fondo patrimoniale e debito del coniuge professionista opponibilità a rischio

In presenza di un fondo patrimoniale, il tentativo di opporre il divieto di cui all’art. 170 c.c. ad azioni di recupero erariale che non paventino profili di responsabilità penale, nel momento in cui l’oggetto del contendere siano i debiti fiscali ...

IL PUNTO / FISCALITÀ INTERNAZIONALE 3 luglio 2019

Calcolo di tassazione effettiva estera e virtuale italiana in cerca di certezze

Il livello di tassazione effettiva dell’impresa o ente estero partecipato è un indice ottenuto rapportando le sue imposte locali all’utile ante imposte, mentre il livello di tassazione “virtuale” nostrana si ottiene, a parità di denominatore, sulla ...

IL PUNTO / OPERAZIONI STRAORDINARIE 11 giugno 2019

Criteri di ripartizione delle posizioni fiscali nella scissa in cerca di uniformità

La scissione vede il destino di talune posizioni fiscali, pur correlate tra loro, regolato in maniera difforme, il che può essere alla base di talune distorsioni. Un tempo, al fine di ripartire il valore fiscalmente riconosciuto delle ...

IL PUNTO / FISCALITÀ INTERNAZIONALE 5 giugno 2019

Tassazione delle società estere con verifica continua

Il DLgs. 142/2018 ha sensibilmente modificato la nozione di regime fiscale privilegiato valida a decorrere dal periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2018 (ossia dal 2019 per i soggetti “solari”), introducendo una disposizione...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 24 maggio 2019

Conferimento in fondo patrimoniale di quote di srl legato alla natura giuridica

Ogni considerazione circa la possibilità di disporre quote di partecipazione in srl in un fondo patrimoniale dovrebbe vertere sulla natura giuridica ad esse attribuibile: nel caso di specie, si tratterebbe di comprendere se tali quote possano essere ...

IMPRESA 3 maggio 2019

Possibile «rivoluzione» in vista in ambito di pianificazione patrimoniale

Il disegno di legge AS 1151 – assegnato al Senato a fine marzo – reca una delega al Governo per la revisione ed integrazione del codice civile in diversi ambiti, delega da esercitarsi a mezzo di decreti legislativi che dovranno essere pubblicati ...

IL PUNTO / FISCALITÀ INTERNAZIONALE 24 aprile 2019

Soluzione dei casi di «dual residence» delle società nel nuovo modello OCSE

L’art. 4 del modello OCSE di Convenzione contro le doppie imposizioni non individua compiutamente i presupposti sulla base dei quali una persona, quale che sia la relativa natura, può considerarsi residente in uno Stato contraente ai fini pattizi; il...

IL PUNTO / FISCALITÀ INTERNAZIONALE 20 marzo 2019

Supply chain a rischio con distributori «cartiera»

Il nuovo art. 167 del TUIR pone agli operatori, tra le questioni più controverse, quella relativa alle società estere, controllate da holding italiane, dedite in via esclusiva alla distribuzione a terzi di beni prodotti da realtà correlate. Dato per ...

1 2 3 ... 7 >

TORNA SU