X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 21 agosto 2019 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

IL CASO DEL GIORNO 20 ottobre 2010

Plus da immobili in cerca di esenzione nel labirinto dei diritti parziali

L’art. 67 comma 1 lett. b) del TUIR, oltre a contenere la regola generale secondo la quale i capital gain derivanti dalle cessione di fabbricati posseduti da persone fisiche sono assoggettati a tassazione come redditi diversi in base al criterio di ...

IL CASO DEL GIORNO 19 ottobre 2010

La non tassazione del rustico passa attraverso il tetto

L’art. 67 del TUIR prevede che la cessione di un terreno edificabile ovvero lottizzato è sempre assoggettata a tassazione, mentre la vendita di un fabbricato posseduto da almeno cinque anni non sconta imposta sul capital gain. Se la questione sembra ...

IL CASO DEL GIORNO 18 ottobre 2010

La vendita dell’immobile è esente se lo «decide» il certificato catastale

Ai sensi dell’art. 67, comma 1, lett. b), del TUIR si qualificano come redditi diversi, ove riferite a persone fisiche ed enti non commerciali, “le plusvalenze realizzate mediante cessione a titolo oneroso di beni immobili acquistati o costruiti da ...

IL CASO DEL GIORNO 16 ottobre 2010

Affitto d’azienda con dipendenti: riflessi contabili su TFR e altre poste

In caso di affitto d’azienda, i lavoratori dipendenti impiegati nel complesso aziendale affittato proseguono senza soluzione di continuità il proprio rapporto di lavoro con l’affittuario. La continuazione del rapporto di lavoro dipendente, senza ...

IL CASO DEL GIORNO 15 ottobre 2010

Operazioni extraterritoriali con diritto di detrazione

In base all’art. 19, comma 3, lett. b), del DPR n. 633/1972, l’indetraibilità dell’IVA “per destinazione”, riferita cioè alla tipologia di operazioni effettuate a valle, non opera quando le cessioni di beni e le prestazioni di servizi poste in essere...

IL CASO DEL GIORNO 14 ottobre 2010

Nel calcolo del capital gain si sottrae il «costo d’acquisto»

Nella prassi professionale, è possibile che un soggetto non imprenditore si trovi nella circostanza di dover cedere una partecipazione acquisita di recente e per la quale non è stato ancora corrisposto il prezzo al precedente proprietario. In tal ...

IL CASO DEL GIORNO 13 ottobre 2010

Cooperative a mutualità prevalente, niente relazione sul concambio

Quando la fusione riguarda due o più società cooperative, le modalità di determinazione del rapporto di cambio delle azioni o quote assumono connotati procedurali del tutto peculiari. Sulla materia, il Consiglio Nazionale dell’allora Albo dei ...

IL CASO DEL GIORNO 12 ottobre 2010

La norma antielusiva sulle perdite fiscali «scivola» sull’utile civile

Le imprese che per più di un periodo d’imposta presentano dichiarazioni in perdita fiscale, non determinata da compensi erogati ad amministratori e soci, sono a rischio di verifica. È ciò che prevede l’art. 24 del DL 78/2010, convertito dalla L. 122/...

IL CASO DEL GIORNO 11 ottobre 2010

Fusione tra società cooperative, dubbi sulla nomina degli esperti

Dalla lettura del disposto dell’art. 2501-sexies emerge che, a livello di principio generale, la scelta dell’esperto (o degli esperti), cui deve essere affidata la stesura della relazione sulla congruità del rapporto di cambio, costituisce una ...

IL CASO DEL GIORNO 9 ottobre 2010

La rilevazione contabile da parte della beneficiaria della scissione

Con l’iscrizione nel registro delle imprese dell’atto di scissione per conto della società beneficiaria che ottiene per ultima tale iscrizione, si verifica il perfezionamento della scissione. In corrispondenza di tale data, la società beneficiaria ...

TORNA SU