X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 2 agosto 2021 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

IL CASO DEL GIORNO 11 settembre 2012

Senza interpello, impossibile contestare l’accertamento sulle società di comodo

L’ormai nota sentenza n. 8663 del 2011 della Corte di Cassazione ha affermato che il contribuente, successivamente alla presentazione dell’interpello disapplicativo ex art. 37-bis del DPR 600/73, se intende contestare la risposta dell’Agenzia in ...

IL CASO DEL GIORNO 10 settembre 2012

Dubbia la legittimità delle sanzioni per acquisti senza VIES

L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 42/2012, ha affermato che le operazioni intracomunitarie eseguite senza iscrizione nel sistema “VIES” (ovvero senza autorizzazione dell’Agenzia delle Entrate) devono essere trattate alla stregua di ...

IL CASO DEL GIORNO 8 settembre 2012

Contabilità separata della stabile organizzazione estera al test di UNICO

La stabile organizzazione estera è un’entità giuridica che, ai fini fiscali, è soggetta a precisi adempimenti contabili utili anche ad assolvere le imposte dovute dalla casa-madre in Italia. Ai sensi del disposto dell’art. 14 comma 5 del DPR 600/...

IL CASO DEL GIORNO 7 settembre 2012

Ammissibile l’appello notificato in copia e non in originale

Il ricorso o l’atto di appello può essere spedito al destinatario anche in “copia conforme”. Lo ha stabilito la sezione tributaria della Corte di Cassazione che, con l’ordinanza n. 11358 del 6 luglio 2012, ha ribaltato la decisione dei giudici ...

IL CASO DEL GIORNO 6 settembre 2012

Rebus sanzioni per acquisti senza VIES nei primi trenta giorni

L’art. 35, comma 7-bis, del DPR n. 633/1972 afferma che, entro i trenta giorni successivi alla richiesta di effettuazione delle operazioni intracomunitarie (inserita, a seconda delle ipotesi, o nella dichiarazione di inizio attività o nell’apposito ...

IL CASO DEL GIORNO 5 settembre 2012

Il comodato non «aggira» la nuova deducibilità ridotta dei veicoli

La riduzione della percentuale di deducibilità al 27,5% delle auto aziendali, introdotta dalla riforma del mercato del lavoro e in vigore dal 2013, sta spingendo imprese e professionisti a valutare soluzioni alternative in grado di ottimizzare la ...

IL CASO DEL GIORNO 4 settembre 2012

Splafonamento: se c’è accertamento, salvo il diritto di detrazione

In un precedente intervento (si veda “Tre opzioni per regolarizzare lo «splafonamento»” del 28 agosto 2012) abbiamo illustrato, richiamando la posizione dell’Agenzia delle Entrate nonché quella della Corte di Cassazione, i diversi modi con cui il ...

IL CASO DEL GIORNO 3 settembre 2012

Sconti merce esclusi dalla disciplina delle operazioni a premio

Nella prassi commerciale, al raggiungimento di volumi prestabiliti di acquisti viene riconosciuto al cliente uno sconto in natura, costituito dalla cessione gratuita di beni anche di natura diversa da quelli che hanno formato oggetto della cessione ...

IL CASO DEL GIORNO 1 settembre 2012

Nella fusione tra consolidate, test sugli interessi e non sulle perdite

Con riferimento alla limitazione alla deducibilità degli interessi passivi prevista dal meccanismo del ROL, l’art. 96, comma 4 del TUIR stabilisce che gli interessi passivi indeducibili in un determinato periodo d’imposta possono essere dedotti nei ...

IL CASO DEL GIORNO 31 agosto 2012

Condono possibile anche per l’IMU «sperimentale»

Il principio di diritto secondo cui i Comuni non sono legittimati a deliberare per i tributi propri il condono sine die, come recentemente riaffermato dalla sezione tributaria della Corte di Cassazione con la sentenza n. 12679 del 20 luglio 2012, ...

TORNA SU