X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 21 agosto 2019 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

IL CASO DEL GIORNO 3 settembre 2010

Se l’incorporata ha riserve in sospensione conta il «tipo»

Quando una società, che viene fusa per incorporazione in un’altra, presenta nel proprio patrimonio netto una riserva in sospensione di imposta, bisogna chiedersi se la fusione possa determinare il venir meno dello status di sospensione di imposta sin...

IL CASO DEL GIORNO 2 settembre 2010

Notifiche degli atti: «giallo» sulle variazioni di indirizzo

Le notifiche degli atti tributari comportano spesso problematiche interpretative, che il Legislatore, come è successo nei recenti interventi apportati dai DL 40 e 78 del 2010, non sembra avere intenzione di colmare. Uno dei tanti aspetti discussi, ...

IL CASO DEL GIORNO 1 settembre 2010

Il giudice non può rilevare d’ufficio l’abuso di diritto

Nella quanto mai complessa vicenda del c.d. “abuso di diritto” in ambito tributario, una questione di non secondaria importanza concerne l’asserita rilevabilità d’ufficio, anche in sede di legittimità, di tale tipologia di contestazione nei confronti...

IL CASO DEL GIORNO 31 agosto 2010

Territorialità IVA nella messa a disposizione del personale

La “messa a disposizione del personale” si realizza esclusivamente nell’ipotesi in cui il personale fornito svolga i compiti assegnatigli sotto la direzione ed il potere gerarchico e disciplinare della società che fruisce del prestito. Diversamente, ...

IL CASO DEL GIORNO 30 agosto 2010

Rettifica della detrazione IVA su servizi e beni non ammortizzabili

Oltre che sui beni ammortizzabili (si veda “Rettifica della detrazione IVA sui beni ammortizzabili” del 26 agosto scorso), il meccanismo della rettifica della detrazione, di cui all’art. 19-bis2 del DPR 633/1972, si applica anche con riferimento ai ...

IL CASO DEL GIORNO 28 agosto 2010

Legittima la scissione non proporzionale se i soci aprono aziende separate

L’utilizzo della scissione come strumento mediante il quale disaggregare il patrimonio della scissa e procedere all’assegnazione di fatto ai soci di singole parti di esso, senza transitare per un’operazione di liquidazione della società scissa o di ...

IL CASO DEL GIORNO 27 agosto 2010

Valutazione della quota nella società in nome collettivo

Qualora il socio di una snc intenda recedere dalla società o eventualmente cedere la propria quota sociale a un terzo, va stabilito se, in tali ipotesi, sia necessaria una valutazione di stima giurata della quota del socio uscente. In tema di ...

IL CASO DEL GIORNO 26 agosto 2010

Rettifica della detrazione IVA sui beni ammortizzabili

La finalità del meccanismo della c.d. “rettifica della detrazione IVA”, di cui all’art. 19-bis2 del DPR 633/1972, è essenzialmente quella di garantire che il principio di correlazione (“specifica” o “in base a pro rata”), su cui si basa il diritto ...

IL CASO DEL GIORNO 25 agosto 2010

La richiesta di ipoteca o sequestro del Fisco deve essere precisa e dettagliata

L’art. 22 del DLgs. n. 472/97, ora esteso anche alle somme per l’imposta ad opera del DL 185/2008, consente agli Uffici finanziari di chiedere alla Commissione tributaria provinciale l’autorizzazione all’iscrizione di ipoteca o al sequestro ...

IL CASO DEL GIORNO 24 agosto 2010

Il socio accomandante che si ingerisce nella gestione deduce tutte le perdite

Alle perdite derivanti dalla partecipazione in società in nome collettivo e in accomandita semplice si applicano le disposizioni del comma 2 dell’art. 8 del TUIR il quale stabilisce, tra l’altro, che le perdite delle snc e in sas si sottraggono per ...

TORNA SU