X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 8 dicembre 2019

IL CASO DEL GIORNO

IL CASO DEL GIORNO 5 gennaio 2011

Niente sospensione d’imposta per la riserva da conferimento

In sede di conferimento d’azienda, la società conferente effettua una scrittura contabile con la quale si provvede contestualmente:
- a chiudere i conti relativi alle attività e passività trasferite ai loro valori contabili;
- a rilevare la ...

IL CASO DEL GIORNO 4 gennaio 2011

Perdite pregresse delle consolidate computabili nell’accertamento

In tema di consolidato fiscale, l’art. 118 del TUIR specifica che le perdite fiscali relative agli esercizi anteriori all’inizio della tassazione di gruppo possono essere utilizzate solo dalle società che le hanno prodotte. Tale principio, come del ...

IL CASO DEL GIORNO 3 gennaio 2011

Soci di srl non responsabili per le obbligazioni tributarie

La separazione patrimoniale che caratterizza le società di capitali opera anche in ambito fiscale, sicché l’Amministrazione finanziaria non è legittimata a far valere le proprie pretese nei confronti dei soci, posto che non esiste alcun tipo di ...

IL CASO DEL GIORNO 31 dicembre 2010

Non ha rilevanza penale l’uso di programmi abusivi nello studio

Non costituisce reato l’utilizzazione per lo svolgimento dell’attività dello studio professionale di programmi informatici privi del contrassegno SIAE. È quanto stabilito dalla Corte di Cassazione, nella sentenza 30 novembre 2010 n. 42429, in ...

IL CASO DEL GIORNO 30 dicembre 2010

Imprese al test contabilità di magazzino

In prossimità della chiusura del periodo d’imposta, occorre verificare – ai fini del corretto adempimento delle disposizioni relative alle scritture contabili – il superamento dei limiti quantitativi in relazione ai quali diviene obbligatoria la ...

IL CASO DEL GIORNO 29 dicembre 2010

Natura fiscale del patrimonio netto da conferimento

Le voci del patrimonio netto, che si formano o incrementano in capo ad una società che riceve in conferimento un complesso aziendale ex art. 176 del TUIR, hanno ai fini fiscali natura di voci formate con apporti e non di voci formate con utili. ...

IL CASO DEL GIORNO 28 dicembre 2010

Amministratori senza deleghe e sindaci responsabili in base all’incarico

La sentenza 11 novembre 2010 n. 22911 della Corte di Cassazione, come evidenziato in un precedente intervento (si veda “Amministratori senza deleghe e sindaci responsabili per le sanzioni delle società” del 24 dicembre 2010), applica la disciplina ...

IL CASO DEL GIORNO 27 dicembre 2010

Allargata la produzione di documenti in appello

La parte che, in primo grado, per qualsiasi ragione, non abbia prodotto o abbia prodotto tardivamente i documenti può, in appello, provvedere al deposito degli stessi senza preclusioni, in quanto così ha deciso il Legislatore. Infatti, l’art. 58 del...

IL CASO DEL GIORNO 24 dicembre 2010

Amministratori senza deleghe e sindaci responsabili per le sanzioni alla società

Tutti gli amministratori, anche privi di deleghe, e i sindaci di una società sono responsabili per lo svolgimento di attività assicurativa non autorizzata e, quindi, sono tenuti a risarcire il danno provocato alla società costituito dalla sanzione ...

IL CASO DEL GIORNO 23 dicembre 2010

Corruzione internazionale con sanzioni interdittive

Le misure cautelari interdittive nei confronti della società sono applicabili anche in caso di corruzione internazionale, a prescindere dalla ricostruzione della stessa come reato autonomo o come mera estensione soggettiva della corruzione ordinaria ...

TORNA SU