X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 28 gennaio 2021 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

IL CASO DEL GIORNO 23 febbraio 2012

Scambi di partecipazioni neutrali al test del «controllo»

Per i conferimenti di partecipazioni che consentono di acquisire il controllo “di diritto” in una società, l’art. 177, comma 2 del TUIR, al ricorrere delle condizioni previste dalla norma, consente di applicare un regime cosiddetto “di realizzo ...

IL CASO DEL GIORNO 22 febbraio 2012

L’IVA sulla cessione del leasing auto segue la detrazione

Il trasferimento di autoveicoli utilizzati da imprese e professionisti può anche avvenire mediante cessione del contratto di leasing. Analizzando l’operazione sotto il profilo IVA, tale cessione configura una prestazione di servizi ex art. 3 comma 2 ...

IL CASO DEL GIORNO 21 febbraio 2012

Partecipazioni in società di persone non residenti senza «trasparenza»

La partecipazione, da parte di soggetti residenti in Italia, a società di persone, partnership, LLC “trasparenti” o, più in generale, soggetti “trasparenti” di diritto estero, pone spesso problematiche interpretative che non si presentano se la ...

IL CASO DEL GIORNO 20 febbraio 2012

Deducibili gli interessi passivi delle società immobiliari

Non sono soggetti al meccanismo limitativo del ROL gli interessi passivi corrisposti dalle società immobiliari in relazione a mutui ipotecari relativi all’acquisto o alla costruzione di immobili patrimonio successivamente destinati alla locazione. È ...

IL CASO DEL GIORNO 18 febbraio 2012

Società di persone: accertamento con adesione e litisconsorzio necessario

Più volte ci si è soffermati sulle problematiche che la tesi del litisconsorzio necessario tra soci e società comporta sul versante procedurale, vuoi perché i soci hanno diverso domicilio fiscale (si veda “Litisconsorzio necessario con duplice ...

IL CASO DEL GIORNO 17 febbraio 2012

Il Centro operativo di Pescara non può emanare accertamenti

Il Centro operativo di Pescara, come ha affermato la Corte di Cassazione con la sentenza 23003/2011, non può essere dotato di legittimazione per ciò che riguarda l’emanazione degli avvisi di accertamento. Questa è la decisione della C.T. Reg. de L’...

IL CASO DEL GIORNO 16 febbraio 2012

Dopo l’estinzione, il ruolo va formato in capo ai soci e non alla società

Recentemente, la Corte di Cassazione, prendendo le mosse dal consolidato principio secondo cui, una volta disposta la cancellazione di una società dal Registro delle imprese, la società non esiste più, con la conseguenza che le pretese creditorie ...

IL CASO DEL GIORNO 15 febbraio 2012

Eccedenze di ROL 2010 utilizzabili nel consolidato 2011

Il comma 7 dell’art. 96 del TUIR stabilisce che, per le società che partecipano al consolidato nazionale, l’eventuale eccedenza di interessi passivi e oneri assimilati indeducibili generatasi in capo ad un soggetto può essere portata in abbattimento ...

IL CASO DEL GIORNO 14 febbraio 2012

Dichiarazione «ultratardiva»: niente compensazione, ma il credito permane

In un recente intervento (si veda “La dichiarazione ultratardiva non fa venire meno il rimborso” del 19 gennaio 2011) avevamo analizzato una sentenza della Cassazione che, confermando il precedente orientamento, aveva sostenuto che l’omessa ...

IL CASO DEL GIORNO 13 febbraio 2012

Spese di regia deducibili se provate e calcolate in base al fatturato

L’Ufficio non può disconoscere le “spese di regia” sostenute da una società del gruppo se questa fornisce il contratto che contiene il dettaglio delle prestazioni ricevute e dimostra di non avere la struttura necessaria all’espletamento in proprio ...

TORNA SU