X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 27 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

IL CASO DEL GIORNO 5 giugno 2010

Illegittimità del condono IVA: poco più di un mese per il diritto al rimborso

Per i contribuenti che hanno aderito al condono di cui alla L. 289/2002, il termine per richiedere il rimborso delle somme indebitamente versate a seguito della declaratoria di illegittimità della Corte di Giustizia CE, potrebbe scadere il 17 luglio ...

IL CASO DEL GIORNO 4 giugno 2010

La cessione del credito deve essere economica

In tema di gestione delle perdite su crediti, non è infrequente che i contribuenti provvedano alla “dismissione” del credito vantato nei confronti di un soggetto terzo ma di incerta recuperabilità preferendo, nell’ottica dell’economicità della scelta...

IL CASO DEL GIORNO 3 giugno 2010

Nodo sanzioni su elusione e abuso del diritto

Quella dell’applicazione delle sanzioni connesse al recupero a tassazione operato dall’Amministrazione finanziaria in forza del disconoscimento degli effetti fiscali di un comportamento rivelatosi elusivo, è una questione particolarmente controversa ...

IL CASO DEL GIORNO 2 giugno 2010

La deducibilità delle perdite su crediti segue il principio di derivazione

Laddove si sia raggiunta contezza della definitività della perdita in relazione al fatto che sussistono elementi certi e precisi, di cui all’art. 101, comma 5 del TUIR, si pone il problema di individuare correttamente in quale periodo di imposta la ...

IL CASO DEL GIORNO 1 giugno 2010

La deducibilità delle perdite su crediti è vincolata alla certezza

Una delle problematiche di maggiore rilievo in sede di determinazione del reddito di impresa è il corretto trattamento delle perdite su crediti che sono rilevate nel conto economico. In base alle disposizioni contenute nell’articolo 101, comma 5, del...

IL CASO DEL GIORNO 31 maggio 2010

La condizione sospensiva blocca la plusvalenza

Può succedere che la cessione di un bene sia sottoposta ad una condizione sospensiva, vale a dire un accadimento futuro ed incerto dal quale le parti fanno dipendere l’efficacia del contratto. Così l’acquisizione di un immobile può essere ...

IL CASO DEL GIORNO 29 maggio 2010

Trasferimenti di denaro a familiari all’estero: quadro RW con dubbi

Senza entrare nel merito del quadro RW e degli aspetti procedurali relativi, sembra utile richiamare l’attenzione almeno su tre problematiche circa la questione dell’invio di contanti all’estero a favore di familiari:
- il quadro RW, con riguardo ...

IL CASO DEL GIORNO 28 maggio 2010

Istanze di interpello CFC e «sindacabilità» dei provvedimenti di rigetto

Secondo indiscrezioni, l’annunciata circolare, di imminente pubblicazione, dell’Agenzia delle Entrate in materia di CFC a commento delle modifiche introdotta all’art. 167 TUIR dal DL 1° luglio 2009, n. 78, si esprimerà per l’obbligatorietà della ...

IL CASO DEL GIORNO 27 maggio 2010

No al sequestro conservativo dell’azienda se non c’è la cartella

Negli ultimi anni sono intervenute importanti novità legislative in merito all’applicazione delle cosiddette misure cautelari “pro fisco”. In particolare il DL n. 185 del 2008 ha esteso l’ambito di applicazione dell’iscrizione dell’ipoteca e del ...

IL CASO DEL GIORNO 26 maggio 2010

Rettifica della detrazione IVA per le imprese di costruzione

A distanza di quattro anni dall’entrata in vigore del “famigerato” DL 223/2006, si moltiplicano i casi in cui le imprese di costruzione e ristrutturazione immobiliare devono fare i conti con l’obbligo della rettifica della detrazione IVA, ai sensi ...

TORNA SU