X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 27 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

IL CASO DEL GIORNO 25 maggio 2010

Enti non commerciali soggetti passivi e servizi esteri

Gli enti non commerciali soggetti passivi IVA, quando effettuano acquisti da soggetti non residenti finalizzati all’attività commerciale, devono far riferimento agli ordinari criteri in materia di adempimenti IVA. Viceversa, quando effettuano ...

IL CASO DEL GIORNO 24 maggio 2010

Tremonti-ter e imprese in perdita: riflessi sugli acconti 2010

Il risultato negativo dell’esercizio 2009 non ferma l’applicabilità della Tremonti-ter. Infatti, secondo quanto chiarito dall’Agenzia delle Entrate, nella circolare 27 ottobre 2009 n. 44, la riduzione dell’imponibile da assoggettare a tassazione ...

IL CASO DEL GIORNO 22 maggio 2010

Versamento degli acconti per esercizi inferiori a 12 mesi

La chiusura anticipata dell’esercizio sociale, al fine di divenire soggetto “solare” da soggetto “non solare” o viceversa, può determinare alcuni problemi applicativi all’atto del versamento degli acconti IRES e IRAP, per via della mancanza di ...

IL CASO DEL GIORNO 21 maggio 2010

Per i beni immateriali dei professionisti vale il criterio di cassa

Anche nell’attività dei professionisti, i beni immateriali, quelli cioè caratterizzati dall’intangibilità e dalla loro utilità pluriennale, hanno assunto nel tempo un ruolo crescente. Così sempre più spesso accade di imbattersi in questioni ...

IL CASO DEL GIORNO 20 maggio 2010

Riscatto dal leasing del fabbricato strumentale

In sede di riscatto dal contratto di leasing di un fabbricato strumentale per natura, le imposte ipo-catastali sono dovute nella misura complessiva del 2%, applicata su una base imponibile che è data dal costo sostenuto a suo tempo dall’impresa di ...

IL CASO DEL GIORNO 19 maggio 2010

Plusvalenza da cessione d’azienda e tassazione separata

In presenza di determinati presupposti soggettivi ed oggettivi, la plusvalenza realizzata mediante la cessione di un complesso aziendale può essere assoggetta a tassazione separata. La lett. g) del co. 1 dell’art. 17 del TUIR contempla infatti tra i...

IL CASO DEL GIORNO 18 maggio 2010

La Cassazione «inciampa» sul controllo giudiziario nelle srl

Milano contro Roma. Non si tratta nella fattispecie di sfida calcistica, né di polemica politica che richiama a memoria strali leghisti. La questione concerne una divergente interpretazione giurisprudenziale sul nuovo diritto societario. Oggetto del ...

IL CASO DEL GIORNO 17 maggio 2010

Acconti 2010 senza Tremonti-ter

In prossimità della scadenza di versamento della prima rata degli acconti 2010, da effettuarsi ordinariamente il 16 giugno 2010, occorre prestare particolare attenzione all’effetto, seppur indiretto, della Tremonti-ter. In particolare, con ...

IL CASO DEL GIORNO 15 maggio 2010

Anche le aree scorporate nel test delle società di comodo

Per il “test di operatività”, previsto dalla disciplina sulle c.d. “società di comodo”, il costo dei fabbricati deve essere assunto tenendo conto anche del costo riconducibile alle aree sottostanti. L’art. 30 della L. 23 dicembre 1994 n. 724 reca ...

IL CASO DEL GIORNO 14 maggio 2010

Plusvalenze da cessione di aree edificabili sempre imponibili

Ai sensi dell’art. 67 co. 1 lett. b), le plusvalenze derivanti dalla cessione a titolo oneroso di aree edificabili (non lottizzate) da parte di soggetti non imprenditori sono tassate come redditi diversi:
- indipendentemente dalla data di acquisto ...

TORNA SU