Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 5 dicembre 2022 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

IL CASO DEL GIORNO 4 luglio 2011

L’errore sulla sanzione annulla l’intero ravvedimento

La sentenza della Cassazione n. 12661 dello scorso 9 giugno sulle condizioni che legittimano la validità del ravvedimento operoso (art. 13 del DLgs. n. 472/1997), rischia di incrinare il già difficile rapporto tra Stato e contribuenti. La rigida ...

IL CASO DEL GIORNO 2 luglio 2011

Lavoratori autonomi: detrazione del 55% e deduzione cumulabili

L’Agenzia delle Entrate ha affermato, nella circolare n. 20 del 13 maggio 2011, paragrafo 3.4., che gli esercenti arti e professioni, in forma individuale o associata, possono avvalersi, in relazione alle spese per interventi di riqualificazione ...

IL CASO DEL GIORNO 1 luglio 2011

Fusione tra società di persone: niente test sul riporto delle perdite

L’art. 172 del TUIR disciplina la fusione tra società, senza operare alcuna distinzione in merito alla forma giuridica assunta dai soggetti partecipanti alla medesima. È legittimo, pertanto, chiedersi se la disciplina dell’art. 172, comma 7 del TUIR...

IL CASO DEL GIORNO 30 giugno 2011

Cassazione «confusa» sulle spese per immobili di terzi

Secondo quanto chiarito dalla sentenza della Corte di Cassazione n. 13327 del 17 giugno 2011, le spese di manutenzione straordinaria relative ad un immobile sostenute dal conduttore sono deducibili in capo allo stesso soggetto, ancorché la disciplina...

IL CASO DEL GIORNO 29 giugno 2011

Adesione ai PVC rimodellata per effetto dell’accertamento «unico»

Nella procedura di adesione ai verbali di constatazione, disciplinata dall’art. 5-bis del DLgs. 218/97, il contribuente può, entro trenta giorni dalla consegna del processo verbale, inviare l’apposita comunicazione di adesione approvata con ...

IL CASO DEL GIORNO 28 giugno 2011

Fusioni extra-consolidato fiscale al rebus perdite fiscali

Non sono soltanto le fusioni tra società appartenenti alla tassazione di gruppo che lasciano intatta l’opzione a suo tempo esercitata per il regime del consolidato fiscale nazionale, di cui agli artt. 117 e seguenti del TUIR, senza nemmeno bisogno di...

IL CASO DEL GIORNO 27 giugno 2011

Presunzione sulla donazione di partecipazioni non qualificate

A seguito della proroga della disciplina dell’art. 5 della L. n. 448/2001, che consente la rideterminazione del costo fiscale delle partecipazioni non quotate, torna di rilievo il caso di un soggetto non imprenditore che riceve per donazione una ...

IL CASO DEL GIORNO 25 giugno 2011

Rebus utilizzabilità dei dati contenuti nella Lista Falciani

È molto discussa, stante l’attualità della questione, la possibilità, per gli uffici fiscali, di utilizzare i dati provenienti da liste di nominativi cedute a terzi da ex dipendenti di banche svizzere (c.d. “lista Falciani”). In base ad alcune ...

IL CASO DEL GIORNO 24 giugno 2011

Ai fini IRAP e IVA, patti di consolidamento fiscale irrilevanti

L’esercizio dell’opzione per la tassazione di gruppo, secondo il regime del consolidato fiscale nazionale, di cui agli artt. 117 e seguenti del TUIR, comporta la necessità della stipula di appositi accordi di carattere privatistico (c.d. “patti di ...

IL CASO DEL GIORNO 23 giugno 2011

Accertamento omesso: la relata ammette l’integrazione

Nel contenzioso tributario, l’integrazione dei motivi di ricorso ha una scarsissima applicazione pratica: una volta steso l’atto introduttivo, al di là del peculiare caso del secondo ricorso notificato nei termini (Cass. 8234 del 2008), i motivi non ...

TORNA SU