Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 30 settembre 2022 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

IL CASO DEL GIORNO 15 aprile 2011

Il regime del margine esclude i minimi

Secondo l’articolo 1 comma 99 della L. 244/2007, sono esclusi dalla fruizione del regime dei contribuenti minimi i soggetti che si avvalgono di regimi speciali IVA, tra cui quello del margine per i soggetti che svolgono attività di rivendita di beni ...

IL CASO DEL GIORNO 14 aprile 2011

Scheda carburante non per tutti

Per poter avvalersi del diritto alla detrazione dell’imposta versata, coloro che acquistano carburante per autotrazione sono tenuti, in linea generale, ad utilizzare, per ciascun veicolo impiegato nell’esercizio dell’attività d’impresa, dell’arte o ...

IL CASO DEL GIORNO 13 aprile 2011

Limiti incerti per il ricorso all’arbitrato

Il Tribunale di Napoli, nella sentenza del 9 giugno 2010, ha sottolineato come, nonostante le generiche indicazioni fornite dalla legge delega per la riforma del diritto societario (art. 12 comma 3 della L. 366/2001), il Legislatore delegato abbia ...

IL CASO DEL GIORNO 12 aprile 2011

Appello incidentale entro 60 giorni dalla notifica di quello «principale»

In precedenti interventi (si veda “Processo in Regionale: attenzione ai motivi di appello” del 7 aprile scorso) era stata analizzata la situazione in cui il contribuente, soccombente, intenda presentare appello. Possono però esserci ipotesi in cui l’...

IL CASO DEL GIORNO 11 aprile 2011

Amministratori con poche tutele nelle società partecipate da enti pubblici

Ai sensi dell’art. 2449 c.c., se lo Stato o gli enti pubblici hanno partecipazioni in una società per azioni che non fa ricorso al mercato del capitale di rischio, lo statuto può ad essi conferire la facoltà di nominare un numero di amministratori e ...

IL CASO DEL GIORNO 9 aprile 2011

Distribuzione dell’utile al test delle riserve «ante» 2008

Agli effetti dei soggetti IRPEF che percepiscono dividendi, l’art. 1 comma 2 del DM 2 aprile 2008 prevede che, a partire dalle distribuzioni successive a quelle aventi ad oggetto l’utile dell’esercizio in corso al 31 dicembre 2007, i dividendi ...

IL CASO DEL GIORNO 8 aprile 2011

Soglia critica per il monitoraggio dei 3.000 euro

Il provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 22 dicembre 2010 ha dato attuazione all’art. 21 del DL n. 78/2010 prevedendo l’obbligo, a regime dal 1° gennaio 2011, di comunicare in via telematica le operazioni “rilevanti ai fini IVA” ...

IL CASO DEL GIORNO 7 aprile 2011

Processo in Regionale: attenzione ai motivi di appello

Una volta che il contribuente sia rimasto soccombente in primo grado, egli può, anche in caso di soccombenza parziale, presentare ricorso in appello dinanzi alla Commissione tributaria regionale. L’atto di appello, come noto, deve essere proposto ...

IL CASO DEL GIORNO 6 aprile 2011

Elenchi VIES in attesa di responso

Con i provvedimenti dell’Agenzia delle Entrate del 29 dicembre 2010 (prot. nn. 2010/188376 e 2010/188381), oltre alle modalità per l’inclusione delle partite IVA nella “banca-dati” VIES (VAT Information Exchange System) dei soggetti titolari di ...

IL CASO DEL GIORNO 5 aprile 2011

Per l’adesione all’aumento di capitale è necessario il versamento?

Una recente ordinanza del Tribunale di Torino, del 7 luglio 2010, sembra aderire, contrariamente a quella che è l’opinione dominante, alla teoria che attribuisce al contratto di sottoscrizione dell’aumento di capitale natura “reale” (con necessità ...

TORNA SU