X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 23 maggio 2019 - Aggiornato alle 6.00

IL PUNTO

IL PUNTO / FISCALITÀ INTERNAZIONALE 24 aprile 2019

Soluzione dei casi di «dual residence» delle società nel nuovo modello OCSE

L’art. 4 del modello OCSE di Convenzione contro le doppie imposizioni non individua compiutamente i presupposti sulla base dei quali una persona, quale che sia la relativa natura, può considerarsi residente in uno Stato contraente ai fini pattizi; il...

IL PUNTO / OPERAZIONI STRAORDINARIE 23 aprile 2019

La stabile in Italia del soggetto estero post fusione incide sulle perdite del residente

In sede di fusione transfrontaliera, l’utilizzo delle perdite fiscali pregresse, da parte del soggetto residente che viene fuso o incorporato in un soggetto non residente, è disciplinato anzitutto dall’art. 166 comma 6 del TUIR, il quale distingue a ...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 19 aprile 2019

Revisione del prezzo della cessione di partecipazioni con effetti fiscali

In caso di acquisto di partecipazioni, per effetto di clausole contrattuali prospettiche, il prezzo fissato al momento del closing può subire una revisione, in aumento o in diminuzione, in dipendenza del conseguimento di determinati obiettivi ...

IL PUNTO / PROCEDURE CONCORSUALI 18 aprile 2019

Nel concordato con continuità nomina del liquidatore giudiziale controversa

L’art. 182 del RD 267/1942 stabilisce che, se la proposta di concordato preventivo consiste nella cessione dei beni e non dispone diversamente, il Tribunale – in sede di decreto di omologazione – nomina uno o più liquidatori e un comitato di tre o ...

IL PUNTO / FISCALITÀ INTERNAZIONALE 17 aprile 2019

Ritenute sui dividendi intra Ue solo nei casi di abuso

Verifica dello status di beneficiario effettivo in caso di pagamenti intra Ue di dividendi e divieto di pratiche abusive sono concetti che rischiano di “confondersi”: è quanto si desume anche dalla lettura delle c.d. “sentenze danesi” della Corte di ...

IL PUNTO / OPERAZIONI STRAORDINARIE 16 aprile 2019

Effetti sugli ammortamenti con l’esclusione del conguaglio nell’affitto d’azienda

Al termine del contratto di affitto d’azienda, salvo suoi rinnovi o proroghe, l’azienda viene riconsegnata dall’affittuario al locatore. Dal punto di vista contabile, ciò implica:
- per l’affittuario, lo “scarico” dal proprio Stato patrimoniale di ...

IL PUNTO / IAS 15 aprile 2019

Interessenze a lungo termine in joint venture e collegate da valutare secondo l’IFRS 9

Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea L 39 dell’11 febbraio 2019 è stato pubblicato il regolamento Ue 2019/237 dell’8 febbraio 2019, che modifica il regolamento Ce 1126/2008, che adotta taluni principi contabili internazionali conformemente al...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 12 aprile 2019

Polizze «unit linked» in cerca di certezze

La possibilità di qualificare le polizze “unit linked” come assicurazioni aventi natura previdenziale è controversa tra gli interpreti (si veda “Polizze unit linked nulle se manca il rischio demografico” del 20 marzo 2019). Gli esiti applicativi ...

IL PUNTO / PROCEDURE CONCORSUALI 11 aprile 2019

Transazione contributiva con pagamento parziale dei debiti

L’art. 1 comma 81 della L. 232/2016, in vigore dal 1° gennaio 2017, ha riformulato l’art. 182-ter del RD 267/1942, riconoscendo al debitore, imprenditore fallibile in stato di crisi, la possibilità di proporre – nel rispetto di specifiche condizioni...

IL PUNTO / FISCALITÀ INTERNAZIONALE 10 aprile 2019

Utili accreditati su conti esteri con «netto frontiera»

Le corrette modalità di tassazione dei dividendi esteri percepiti direttamente dalle persone fisiche, senza l’intervento di una banca residente per la relativa riscossione, scontano tuttora una situazione di particolare incertezza. Infatti, in ...

< 1 2 3 4 5 >

TORNA SU