ACCEDI
Venerdì, 19 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Rivalsa agenti in cerca di certezze

/ Stefano DE ROSA e Luca FORNERO

Giovedì, 18 aprile 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nonostante gli interventi di giurisprudenza e prassi ad oggi succedutisi, rimane dubbio il trattamento contabile e fiscale della c.d. “rivalsa agenti”, vale a dire la somma corrisposta dall’agente subentrante alla compagnia assicurativa per l’acquisizione del portafoglio polizze in precedenza gestito dall’agente uscente.

Dal punto di vista civilistico, la rivalsa corrisponde a un onere differito, accumulato nel tempo, finalizzato ad indennizzare l’agente uscente per l’attività di gestione del portafoglio clienti, in nome e per conto della società mandante. Detto portafoglio, generalmente, resta di proprietà della compagnia assicurativa che lo concede in gestione all’agente subentrante il quale, a sua volta, ne trae vantaggio economico nel corso

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU