Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 4 dicembre 2022

IL CASO DEL GIORNO

Valore della lite nella rettifica delle perdite con dubbi per la mediazione

/ Michele IAVAGNILIO

Lunedì, 28 ottobre 2013

x
STAMPA

download PDF download PDF

Sotto un profilo generale, ai fini della determinazione del valore della lite occorre riferirsi all’art. 12, comma 5 del DLgs. n. 546/1992 in forza del richiamo espresso contenuto nel successivo art. 17-bis, per cui rileva l’importo del tributo o il valore delle sanzioni in caso di controversie relative esclusivamente alle irrogazioni di sanzioni.

A commento di tale disposizione, già la circolare n. 291 del 18 dicembre 1996 precisava che, in ipotesi di rettifica delle perdite, il “valore” va determinato con riferimento all’imposta virtuale, vale a dire l’imposta commisurata alla perdita che esprime il futuro risparmio di imposta” in sede di utilizzo.
Tale riferimento all’imposta virtuale è stato seguito anche con la circ. n. 17 del 21 marzo ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU