ACCEDI
Giovedì, 20 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Ravvedimento sulla comunicazione dei beni ai soci entro un anno

Non è chiaro se il termine decorra dalla data di presentazione della dichiarazione o da quella di spedizione

/ Alfio CISSELLO e Alessandro COTTO

Mercoledì, 5 novembre 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Come rammentato in un recente intervento su Eutekne.info, il 30 ottobre 2014 è scaduto il termine per effettuare la comunicazione dei beni dati in godimento ai soci o a familiari dell’imprenditore (si veda “Entro il 30 ottobre la comunicazione dei beni e dei finanziamenti ai soci” del 18 ottobre 2014).

Ai sensi dell’art. 2 comma 36-sexiesdecies del DL 138/2011, per l’omissione della comunicazione, ovvero per la trasmissione della stessa con dati incompleti o non veritieri, è dovuta una sanzione pari al 30% della differenza di cui al comma 36-quinquiesdecies, in base al quale “la differenza tra il valore di mercato e il corrispettivo annuo concorre alla formazione del reddito imponibile del socio o familiare utilizzatore ai sensi dell’articolo 67, comma ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU