X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 22 febbraio 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Riallineamento dei valori civili e fiscali con vincolo sulle riserve

Focus sulle prossime assemblee di aprile 2020 per valutare la possibile convenienza dell’operazione

/ Gianluca ODETTO

Venerdì, 24 gennaio 2020

Con le disposizioni contenute nell’art. 1 commi 696 ss. della L. 160/2019 sono state riaperte, oltre alle agevolazioni per la rivalutazione dei beni d’impresa, quelle per il riallineamento dei valori civili e fiscali dei beni, da effettuare secondo le disposizioni (richiamate in modo espresso in quanto compatibili) dell’art. 14 della L. 342/2000, dell’art. 10 del DM 162/2001 e dell’art. 5 del DM 86/2002.

Lo scopo dell’operazione è quello di fare acquisire efficacia ai fini fiscali ai maggiori valori espressi dal bilancio in tutti i casi in cui i due parametri divergono. Le situazioni tipiche sono quelle dei beni pervenuti a seguito di operazioni straordinarie (nelle quali, peraltro, l’affrancamento può avvenire anche con le disposizioni contenute nell’art. ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU