X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 26 settembre 2021 - Aggiornato alle 11.50

CONTABILITÀ

Le aziende pubbliche abbandonano la contabilità finanziaria

Come prevede il PNRR, verrà sostituita con il sistema di rilevazione economico-patrimoniale accrual

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il Piano nazionale di resistenza e di resilienza (PNRR) è un pacchetto di investimenti e riforme che il nostro Paese ha presentato alla Commissione europea nell’ambito del NextGeneration Italia per superare gli effetti della crisi legati alla pandemia.

Con il PNRR si realizza, finalmente, l’unificazione dei modelli di contabilità e bilancio delle aziende pubbliche, con l’abbandono della contabilità finanziaria e la sua sostituzione con il sistema di rilevazione economico-patrimoniale (accrual). Così tutte le differenti classi di aziende (terzo settore, imprese e aziende pubbliche) utilizzeranno un sistema unico di rilevazione che è quello economico-patrimoniale in partita doppia, anche se ovviamente resteranno distinti il piano dei conti, i principi contabili di rilevazione,

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU