Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 30 giugno 2022 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Valido fino al 30 aprile l’obbligo di green pass per i lavoratori

Tale obbligo per i lavoratori con meno di 50 anni doveva scadere il 31 marzo, ma il DL 24/2022 lo ha prorogato

/ Giada GIANOLA

Venerdì, 1 aprile 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Da oggi, 1° aprile 2022, non opera più lo stato di emergenza che era stato decretato il 31 gennaio 2020 a causa della pandemia da COVID-19.
Non cessa però, per i lavoratori, l’obbligo di possedere ed esibire il green pass per accedere ai luoghi di lavoro, questo, almeno, fino al prossimo 30 aprile.

A tal proposito è utile ricordare che, originariamente, l’obbligo di green pass nei luoghi di lavoro era stato introdotto dal 15 ottobre al 31 dicembre 2021 per tutti coloro che, per svolgere la propria attività lavorativa, dovevano materialmente recarsi sul luogo di lavoro, quindi non solo dipendenti ma anche lavoratori autonomi, liberi professionisti, coloro che svolgevano, a qualsiasi titolo, la propria attività lavorativa o di formazione o di volontariato nei suddetti luoghi, anche

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU