Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 17 agosto 2022 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Non accettare pagamenti tramite carte sarà sanzionato dal 30 giugno

Anticipata l’applicazione della sanzione che era prevista solo a partire dal prossimo anno

/ Maurizio MEOLI

Venerdì, 15 aprile 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

A decorrere dal 30 giugno 2022, nei casi di mancata accettazione di un pagamento, di qualsiasi importo, con una carta di pagamento, da parte di un soggetto obbligato, si dovrebbe applicare nei confronti del medesimo soggetto la sanzione amministrativa pecuniaria pari a 30 euro, aumentata del 4% del valore della transazione per la quale sia stata rifiutata l’accettazione del pagamento.
Stando alla bozza circolata, è questa una delle novità contenute nel DL teso ad accelerare l’attuazione di alcuni obiettivi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), approvato dal Consiglio dei Ministri del 13 aprile, ritenendosi funzionale rispetto al contrasto all’evasione fiscale.

Si tratta, peraltro, di una misura della cui effettiva efficacia, in sé, appare lecito dubitare – sia ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU