Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 4 dicembre 2022

CONTABILITÀ

Titoli del circolante da non svalutare nel bilancio 2022

La deroga, prevista in sede di conversione del DL Semplificazioni fiscali, si applica a condizione che la perdita non abbia carattere durevole

/ Silvia LATORRACA

Martedì, 2 agosto 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il Ddl. di conversione del DL n. 73/2022 (c.d. DL “Semplificazioni fiscali”), nel testo approvato dalla Camera il 27 luglio 2022 e ora all’esame del Senato, ripropone, in relazione ai bilanci 2022 e in considerazione dell’eccezionale situazione di turbolenza dei mercati finanziari, la norma derogatoria che consente di non svalutare i titoli iscritti nell’attivo circolante.
La disposizione, contenuta nell’art. 45 commi da 3-octies a 3-decies del decreto, ricalca quelle previste dal DL n. 185/2008 (conv. L. n. 2/2009) per gli esercizi 2008-2012, nonché dal DL n. 119/2018 (conv. L. n. 136/2018) per gli esercizi 2018-2020, periodi che erano stati analogamente caratterizzati da una rilevante turbolenza dei mercati.

Nel dettaglio, viene previsto che i soggetti che ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU