Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 4 dicembre 2022

LAVORO & PREVIDENZA

Il lavoratore va informato su sistemi decisionali e di monitoraggio automatizzati

Il decreto Trasparenza introduce specifici obblighi in materia di intelligenza artificiale che andranno coordinati con gli adempimenti relativi alla privacy

/ Mario PAGANO

Lunedì, 22 agosto 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Una delle principali novità contenute nel decreto “Trasparenza” (DLgs. 104/2022) è quella prevista al nuovo art. 1-bis introdotto al Dlgs. 152/1997. La disposizione guarda all’evoluzione del lavoro e della gestione dei rapporti, mirando a disciplinare un aspetto delicato come quello delle intelligenze artificiali al servizio se non addirittura in sostituzione di alcune prerogative tipiche del datore di lavoro.

L’art. 1-bis individua una serie di obblighi informativi, che vanno ad aggiungersi a quelli ordinari, previsti all’atto dell’assunzione di personale dipendente, nel caso di utilizzo di sistemi decisionali o di monitoraggio automatizzati.

Il primo punto sul quale occorre soffermarsi è proprio quello di individuare il più possibile la casistica in questione. ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU