ACCEDI
Domenica, 16 giugno 2024

IL PUNTO / PROCEDURE CONCORSUALI

Tra offerte concorrenti e atti di straordinaria amministrazione nessun contrasto

Conflitto solo apparente tra le norme che regolano la cessione dell’azienda

/ Tommaso NIGRO

Giovedì, 8 giugno 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Le vicende circolatorie dell’azienda all’interno delle procedure concorsuali continuano a sollecitare un certo interesse, ancor più dopo l’introduzione del Codice della crisi recato dal DLgs. 14/2019.

Il nuovo art. 91, dedicato alle c.d. “offerte concorrenti”, replicando il già noto art. 163-bis del RD 267/42, stabilisce, nei commi introduttivi, che “1. Il tribunale o il giudice da esso delegato, esclusivamente quando il piano di concordato comprende un’offerta irrevocabile da parte di un soggetto già individuato e avente ad oggetto il trasferimento in suo favore, anche prima dell’omologazione, verso un corrispettivo in denaro o comunque a titolo oneroso, dell’azienda o di uno o più rami d’azienda o di specifici beni, dispone che dell’offerta ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU