ACCEDI
Domenica, 26 maggio 2024

FISCO

Via libera dall’Agenzia delle Entrate alla scissione asimmetrica

Anche il trasferimento neutrale di una partecipazione all’interno di un gruppo non è considerato elusivo

/ Francesco DE ROSA

Venerdì, 9 febbraio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nella giornata di ieri sono state pubblicate due risposte a interpello, la n. 35 e la n. 37, nelle quali l’Agenzia delle Entrate si è pronunciata, a favore degli istanti, su interpelli presentati ai sensi dell’art. 11 comma 1 lett. c) della L. 212/2000, in materia di abuso del diritto ex art. 10-bis della stessa legge.

In entrambi i casi al centro dell’operazione è una scissione, e in entrambi i casi il giudizio favorevole ricalca e conferma, almeno in parte, precedenti indirizzi. Ciò premesso, le analogie finiscono qui perché le operazioni sono piuttosto diverse tra loro.

La risposta n. 35/2024 riguarda un gruppo che fa capo ad una sola famiglia, ed è articolato in diverse società con al vertice una holding. Il capofamiglia, che detiene solo l’usufrutto della maggioranza

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU