X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 27 giugno 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Detraibile e deducibile l’acquisto di carburante mediante compensazione

È necessaria una catena ininterrotta di corresponsioni con strumenti tracciabili

/ Mirco GAZZERA

Giovedì, 13 giugno 2019

Con la risposta a interpello n. 189 pubblicata ieri, 12 giugno 2019, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che il socio può detrarre l’IVA e dedurre il costo per gli acquisti di carburante presso l’impianto della cooperativa di appartenenza, anche se l’estinzione del relativo debito avviene tramite compensazione.

Il caso esaminato riguarda una cooperativa che svolge attività finalizzate al reperimento di commesse di trasporto da far effettuare ai soci. Questi ultimi possono acquistare carburante, fra l’altro, presso l’impianto di distribuzione della cooperativa utilizzando una card identificativa. Il corrispettivo addebitato al socio per il carburante prelevato nel corso del mese non è materialmente pagato alla cooperativa, ma compensato da quest’ultima

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU