X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 19 settembre 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Pagamenti da cartelle rinviati a fine novembre

Decadenza da dilazioni con dieci rate per piani richiesti sino al 15 ottobre

/ Alfio CISSELLO

Sabato, 8 agosto 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il decreto “Agosto”, approvato ieri dal Consiglio dei Ministri “salvo intese tecniche”, stando alle ultime bozze circolate, proroga ulteriormente i pagamenti derivanti da cartelle di pagamento e accertamenti esecutivi.
Rimangono di contro invariate le diverse proroghe introdotte dai precedenti DL 18/2020 e 34/2020.

Sono postergati al 30 novembre 2020 i termini di pagamento scadenti dall’8 marzo 2020 al 15 ottobre 2020 (il termine, nella versione a oggi in vigore della norma, è fissato al 31 agosto 2020) derivanti da cartelle di pagamento emesse dagli Agenti della riscossione.
Può anche trattarsi di entrate non tributarie, dunque la sospensione opera a prescindere da quale sia l’ente che ha formato il ruolo (Agenzia fiscale, Cassa di previdenza professionale, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU